Al via il Grande Fratello 14, riapre il tempio del trash

Un bel minestrone di umanità che promette ascolti record e tante polemiche per il reality show più longevo del piccolo schermo

"Ragazziiiiii!". Si riapre l'audio con la casa del Grande Fratello. Edizione numero 14. Così, dopo una stagione televisiva di stop, irrompe a passo di carica il reality show per eccellenza. Al timone l'ormai "accasata" e "naufragata" Alessia Marcuzzi.

Ma, rispetto agli anni passati, di cambiamenti ce ne sono stati. Primo: da quest'anno i concorrenti entreranno nella casa a coppie. Ovviamente, non è necessario conoscersi prima. Secondo: una nuova abitazione, una moderna (e un po' finta) reggia, sempre più sfarzosa e piena zeppa di confort.

All'appello non manca proprio nessuno. Sfilano sul tappeto rosso tutti gli stereotipi del concorrente perfetto: il dottore che farà sognare le casalinghe di tutta Italia, la ragazza della porta accanto simpatica e spigliata, lo "sfigato" che si trova a suo agio solo coi numeri, il transessuale con storia stravagante al seguito, gli ex fidanzati costretti ad un revival catodico, le gemelle, i fratelli. Insomma, coppie coppie e coppie.

Commentatori, anzi, opinionisti, di questa nuova edizione, una coppia davvero stravagante: l'attore Claudio Amendola e il prezzemolino Cristiano Malgioglio. Il primo che si è appena spogliato degli abiti di giurato di Miss Italia, sembra aver accantonato l'amore per la recitazione per dedicarsi alla schiavitù del video. Comunque sempre un po' troppo romanocentrica. Compensa bene, però, il ciuffo più amato della tv che dell'opinionismo ne ha fatto una vera e propria religione.

Commenti

ziobeppe1951

Gio, 24/09/2015 - 23:33

GRANDE PORCATA

routier

Ven, 25/09/2015 - 07:20

La TV del "grande fratello" da l'esatta misura del buon gusto dei telespettatori italiani.