Green Carpet Fashion Awards, la settimana della moda si conclude con una parata di stelle e di premi

La Fashion Week milanese è terminata con l'atteso evento alla Scala che ha premiato la moda sostenibile. Da Valentino a Sofia Loren, da Anne Wintour a Melissa Satta e Michelle Hunziker tante star hanno calcato il green carpet

Star internazionali, top model, stilisti celebri e volti noti dello showbiz: c'erano proprio tutti domenica 22 settembre alla serata dei Green Carpet Fashion Awards 2019, giunti alla terza edizione. L'evento, che premia l'impegno eco sostenibile di stilisti e case di moda di tutto il mondo, ha segnato, di fatto, la chiusura della settimana della moda milanese. Nella splendida cornice della Scala di Milano si sono così dati appuntamento i migliori stilisti emergenti, brand di moda nazionali e internazionali, celebri modelle e molti personaggio famosi.

Che si trattasse di una serata spettacolo, ospiti e pubblico lo hanno intuito sin dall'arrivo nella Piazza della Scala, trasformata per l'occasione in una splendida vigna urbana con orti e giardini profumati. Un allestimento ideato da Hamish Bowles, Direttore Creativo dell'evento, che in questo mondo ha voluto rendere omaggio al 500esimo anniversario di Leonardo Da Vinci. Sono però le star e i personaggi famosi presenti alla serata ad aver catturato l'attenzione mediatica. Sul green carpet sono sfilati volti noti della televisione italiana come Michelle Hunziker, con il marito Tomaso Trussardi, Simona Ventura, Stefania Rocca, Melissa Satta e Amanda Liar. Ma anche star internazionali come gli attori Ian Somerhalder e Colin Firth, la famosa direttrice di Vogue Anne Wintour fino alla divina Sofia Loren.

Ed è stata proprio l'attrice italiana ha consegnare una delle 11 statuette firmate Chopard, in oro etico, allo stilista Valentino premiato con il Legacy Awards. Premiati come virtuosi della sostenibilità anche François-Henri Pinault (Visionary Award), Healthy Seas (Circular Economy Award), Walter Perretti e il CEO Massimo Neresini (Award for Technology and Innovation), Doutzen Kroes (Social Media Changemaker Award), Flavia La Rocca (Best Emerging Designer), Stefano Funari (Responsible Disruption Award), Elia Maramotti di Max Mara e Alessandro Sartori e Gildo Zegna di Zegna (Award in recognition of Sustainability), Stella McCartney ( Groundbreaker Award), Pino Grasso (Art of Craftsmanship), Gondolieri di Venezia (Eco Stewardship Award).