Gwyneth Paltrow e il marito Brad: "Viviamo insieme metà settimana e siamo felici"

L'attrice Gwyneth Paltrow sembra aver scoperto il segreto per un matrimonio felice: vivere insieme solo quattro giorni alla settimana e coltivare i proprio spazi

Gwyneth Paltrow è diventata un esempio per tutte le famiglie allargate, avendo parlato in più di un’occasione del bel rapporto venutosi a creare con l’ex marito Chris Martin e la compagna di lui, Dakota Johnson. Ma sembra che l’attrice di “Sliding Doors” abbia trovato anche il segreto per un matrimonio felice. Lei è il marito Brad Falchuk, convolati a nozze lo scorso settembre, abitano insieme soltanto quattro giorni alla settimana.

“Tutti i nostri amici sposati trovano che il modo in cui viviamo il nostro matrimonio sia l’ideale e che non dovrebbe cambiare di una virgola”, ha raccontato la Paltrow al Sunday Times riguardo al loro rapporto “part-time”. Secondo la Paltrow e il suo terapista farebbe molto bene alla coppia e le conferirebbe la giusta“polarità” ed equilibrio. La decisione di vivere insieme solo metà della settimana aiuterebbe anche i figli di entrambi ad approcciarsi in modo più dolce al nuovo status familiare.

L’attrice 46enne e il produttore di “American Horror Story” hanno pronunciato il fatidico sì in modo alquanto anticonvenzionale: sono volati alle Maldive per una luna di miele "di gruppo", alla quale hanno partecipato anche i figli dell’attrice e l'ex marito. “Chris è la mia famiglia e lui e Brad sono buoni amici”, aveva affermato la Paltrow, definendo il loro viaggio di nozze “una luna di miele molto moderna”. Gwyneth e il frontman dei Coldplay hanno divorziato dopo 11 anni di matrimonio nel 2014, annunciando di separarsi " in modo consapevole”.