Hater contro Nathan Falco Briatore, interviene il padre: "Io ti cerco e ti trovo"

La cattiveria della rete non risparmia nemmeno Nathan Falco Briatore, figlio di Flavio e di Elisabetta Gregoracci, e agli attacchi ricevuti dal ragazzino, che ha quasi 10 anni, risponde l'imprenditore

Come consuetudine, Flavio Briatore è volato nel suo resort in Kenya per le ferie invernali, dove si è ritrovato col gruppo di amici con i quali trascorre spesso le vacanze. Con lui, infatti, ci sono anche Lucio Presta e Paola Perego con la loro famiglia e Adriano Panatta, tra gli altri. C'è soprattutto il piccolo Nathan Falco Briatore, che è volato in Kenya dal padre mentre sua madre Elisabetta Gregoraci si sta rilassando a Dubai.

Nathan Falco è ormai un ragazzino e i suoi genitori condividono spesso le sue fotografie sui loro profili. Probabilmente ancora non ha un suo account su Instagram a differenza di tanti suoi amici ma i fan della coppia possono comunque seguire l'evoluzione della sua crescita attraverso quelli dei genitori. In questi giorni, Flavio Briatore ha condiviso diversi scatti in compagnia di suo figlio ma anche scatti del solo Nathan Falco, che ha nello sguardo la profondità di sua madre e la determinazione di suo padre. Sembra un ragazzino molto sveglio e curioso ma la rete non risparmia nemmeno lui con le sue critiche e gli insulti e così, sotto le foto che lo ritraggono, non è raro leggere messaggi offensivi nei suoi confronti.

Sono diversi i commenti che prendono di mira i presunti chili di troppo di Nathan Falco. Purtroppo quella del body shaming è diventata una pratica frequente sui social network. I messaggi che hanno come oggetto la fisicità sono altamente offensivi ma quando colpiscono gli adolescenti possono essere davvero molto pericolosi. Nathan Falco viene per il momento preservato da questa cattiveria ma suo padre difficilmente sorvola su certi commenti che legge nei confronti di suoi figlio e in più di un'occasione ha risposto per le rime a quanti hanno criticato il giovane. "Ma con tutti i soldi che avete, perché riempite di merda il bambino come se fosse un bidone dell'umido?", ha scritto un utente sotto un bellissimo scatto di Nathan Falco in primo piano, realizzato dal padre dopo un allenamento insieme. La risposta di Briatore non ha tardato ad arrivare: "Bella faccia, tu sei spazzatura sfigato!!! Sei tu pieno di merda... Io ti cerco e ti trovo..."

La veemenza di Flavio Briatore è comprensibile, l'istinto umano emotivo di protezione ha avuto la meglio ma c'è chi non ha condiviso le sue parole. Qualcuno ha consigliato all'imprenditore di non rispondere a certi commenti per evitare di metterli in evidenza, altri hanno criticato la sua "minaccia." Flavio Briatore non sembra dare molto peso a chi giudica il suo modo di agire e così, poche ore dopo, ha preso di punta un altro utente che si è speso in un commento poco aggraziato su Nathan Falco. "Ma metterlo un po' a dieta no?”, ha scritto una seguace di Briatore, alla quale l'uomo ha subito risposto: “Tu dovresti rifarti la faccia visto la tua foto, cretina."

Commenti
Ritratto di Quintus_Sertorius

Quintus_Sertorius

Dom, 05/01/2020 - 16:36

Briatore deve ancora spiegare che ci faceva il suo nome sulla lista dei passeggeri del Lolita Express di Epstein.

caren

Dom, 05/01/2020 - 17:39

E' davvero di cattivo gusto, prendersela coi bambini. E siamo alle solite. E' già successo altre volte. Non vi esponete, e soprattutto non esponete i vostri figli.

bernardo47

Dom, 05/01/2020 - 20:14

briatore chi?.....

batteintesta

Dom, 05/01/2020 - 20:23

Quintus_Sertorius #. Deve?!? A chi? A Lei? E chi è lei???

cgf

Dom, 05/01/2020 - 22:04

Se ha scritto ti cerco e ti trovo, vuol dire che parte la querela, augelli senza zucchero

maxxena

Lun, 06/01/2020 - 09:03

E' da diversamente intelligenti esporre pubblicamente le foto dei propri figli minori, dall'altra parte abbiamo personaggi minimi, sicuramente non evoluti al di sopra di un paramecio, che in ogni caso, solo perchè aggrediscono un minore, andrebbero perseguiti.

Ritratto di Quintus_Sertorius

Quintus_Sertorius

Lun, 06/01/2020 - 12:19

@batteintesta Sì, "deve". Questo tipo stava pure per candidarsi con una propria lista ed è spesso in TV in veste di ospite. Chi è una figura pubblica ne trae vantaggio in senso economico e politico. Come contropartita, si espone all'esame del pubblico. La mia non è un'accusa, è una domanda: "che ci faceva il suo nome sul manifesto passeggeri del Lolita Express del pedofile Epstein?"

Elizabet

Lun, 06/01/2020 - 21:53

Le foto dei figli non si pubblicano, soprattutto se i genitori sono famosi. La gente purtroppo non si limita, le offese partono anche nei confronti dei bambini. E' triste ma è la realtà. I VIP dovrebbero pensarci prima per evitare che i loro cuccioli vengano attaccati.

titina

Mer, 08/01/2020 - 09:34

Non me ne intendo di fessbuk, ma se si mettono delle foto non si possono rendere visibili SOLO a delle persone, escludendo tutte le altre?

titina

Mer, 08/01/2020 - 09:35

E' un bellissimo bambino e ha lo sguardo dolce.

d'annunzianof

Dom, 12/01/2020 - 19:41

Nome burino e ben appioppato; negli Stati Uniti Nathan e` una marca di salsicciotti, falco poi.... In quanto a Epstein 'club rape' dovra` rispondere all'FBI; CHE NON GUARDA IN FACCIA A NESSUNO! Gli consiglio di cominciare a lubricarsi il ku1o