Incidente hot al concerto. Laura Pausini non ci sta: "Ora basta, non ero nuda"

La cantante: "È stato un incidente che mi fa vergognare". E poi attacca: "Chi parla di strategia di marketing è ridicolo"

"Basta, avete vinto, non reggo più a non commentare la notizia del Perù". Lo scrive su Facebook Laura Pausini, dopo essere finita nuovamente al centro dell’attenzione per un fuori programma hot durante un concerto. "Prima di tutto NON ero nuda, come leggo ormai ovunque, ma è stato un incidente che mi fa molto vergognare, perché non mi sono mai trovata in questa situazione nonostante io chiuda sempre i miei concerti in accappatoio e sia sempre coperta. Questa volta c’è stato un piccolo problema, il vestito che indosso nel finale si è rotto e ho potuto mettere solo l’accappatoio nel camerino dietro al palco. Ma ripeto, NON ero nuda. La cosa che mi fa più impressione è che una cosa del genere abbia avuto un risalto così grande, con parole veramente fuori luogo, in un momento dove ci si dovrebbe concentrare a parlare di argomenti molto più importanti".

La cantante poi continua: "È incommentabile poi chi definisce questo momento di grande imbarazzo per me, come una strategia marketing, come se ne avessi bisogno e non fossi già troppo esposta. Siete ridicoli. Forse vi dimenticate che da 20 anni faccio questo mestiere e non ho mai avuto una caduta...probabilmente questo vi infastidisce..., davvero, parliamo di cose serie e con me parliamo di musica, perché io quello faccio, da sempre... e che io ce l’abbia come tutte sinceramente non è una gran novità per nessuno. Ho chiuso con una battuta per sdrammatizzare un momento che mi aveva davvero trovata impreparata. Ora trovo magliette con la mia frase, hashtag mondiali e di tutto e di più. Inizierò a riderci sopra, a scherzarci anche io, magari mi metterò la maglietta per sdrammatizzare, ma basta davvero, non è il caso di farne una questione di stato".

Commenti
Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 31/07/2014 - 20:13

Beh anche se eri nuda non è poi la fine del mondo tutte le cantanti si stanno dirigendo verso questa realtà.

vince50

Gio, 31/07/2014 - 20:26

Aveva uno spacco improponibile?si!,era senza mutande?si!,tutto il resto è noia.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Gio, 31/07/2014 - 22:14

Brava pucchiaccona!

Ritratto di giorgiogavi

giorgiogavi

Ven, 01/08/2014 - 02:01

Una mia conoscente e stata al concertoa Lima Mi ha detto che e stato tanto grande il successo della Pausini che l-hanno richiamata dopo chese n-era tornata nel camerino. Per cio si era messa solo laccapatoio . Non ha fatto niente apposta ed ha scherzato sul fatto con notevole buon gusto data la situazione imbarazzante. I giornali con informazioni parziali hanno totalmente deformato quanto accaduto.

giovauriem

Ven, 01/08/2014 - 08:07

pausini,non ti innervosire(per finta)hai fatto quello che fanno tutte le donne,per accalappiare l'umo.per far carriera e per fare soldi,non sei la prima e non sarai l'ultima,ognuno usa gli argomenti che ha

Ritratto di frank60

frank60

Ven, 01/08/2014 - 09:18

Va bene il vestito si era rotto ma un paio di mutandine se le poteva anche mettere...

mar75

Ven, 01/08/2014 - 10:09

@frank60: era un accappatoio che usa spesso nella fine dei suoi concerti quando rientra sul palco per l'ultima canzone.

vince50

Ven, 01/08/2014 - 10:17

Il solo fatto che se ne discuta,evidenzia che ha fatto la mossa giusta.

bob82

Ven, 01/08/2014 - 11:23

[Esplora il significato del termine: difatti lui non era nudo portava gli slip del vestito dell’imperatore la famosa fiaba!..però copiare la tattica che usano tutte le star internazionali che finiscono il concerto con l’accappatoio dimostrando inequivocabilmente quanto vorrebbero restare ancora sul palco è una mossa di marketing geniale...anche questa specie di isteria ] difatti lui non era nudo portava gli slip del vestito dell'imperatore la famosa fiaba!..però copiare la tattica che usano tutte le star internazionali che finiscono il concerto con l'accappatoio dimostrando inequivocabilmente quanto vorrebbero restare ancora sul palco è una mossa di marketing geniale...anche questa specie di isteria "non ce la faccio più" roba da tregenda delle pelle d'oca del resto" italians do it baddest!!"

luigi.muzzi

Ven, 01/08/2014 - 14:32

era senza mutande ? e quindi ? ci si sorprende per queste cose ? bon mi pare che la Pausina sia arrivata al successo a suon di scandali...

leo_polemico

Sab, 02/08/2014 - 11:27

La pubbblicità GRATIS è quella più gradita perchè NON costosa: purchè se ne parli vale tutto....

Lino.Lo.Giacco

Sab, 02/08/2014 - 18:32

con tutti i cazzi che abbiamo,i mediocri italioti si fanno venire i pruriti con gossip a basso mercato una artista seria e brava come la Pausini non ha bisogno di mostrare nulla per farsi notare. e' perfino troppo seria e troppo brava nel suo ambiente certe insinuazioni non meritano nemmeno repliche tanto sono imbecilli,e questa estate di imbecillita' ne ha gia' troppe ad iniziare dal maltempo!

apostata

Dom, 03/08/2014 - 09:50

Questa stile di farla vedere in pubblico attecchirà, ne sono certo, non ci sarà gentile signorina o sgallettata che non troverà modo per farla vedere nelle situazioni originali, se il caso anche al supermercato, in chiesa, al quirinale, chissà in quante si mozzicano le mani e si preparano. Alle natiche si è già arrivati da qualche decennio e sembrarono apparizione, miracolo, regalo insperato. Questa ultima moda della sciantosa è originale, apre al futuro, alla speranza, ci distanzia ulteriormente dagli islamici, l’umanità ha dovuto lavorarci millenni. E’ una salutare scoppola all’altro sesso ancora vergognoso, fra qualche decennio vedremo esibizioni sorelle, invenzioni originali da accappatoio o da apposito spacchetto dei pantaloni.