Incidente per Rita Dalla Chiesa: costola fratturata

Brutta disavventura per la conduttrice che, attraverso i social network, ha raccontato di essere caduta accidentalmente e di essersi fratturata una costola

Pomeriggio movimentato per Rita Dalla Chiesa che, per colpa di un incidente domestico, è dovuta ricorrere alle cure mediche del pronto soccorso. La popolare giornalista e conduttrice televisiva è caduta accidentalmente, per colpa di uno dei suoi due cani, procurandosi una dolorosa frattura. A raccontare cosa è successo è stata lei stessa, attraverso un post social pubblicato poche ore fa su Instagram.

Rita Dalla Chiesa, in questi giorni, era tornata alla ribalta della cronaca per il risarcimento da oltre 400 mila euro che lo Stato dovrà riconoscere a lei e ai due fratelli come vittime della mafia, dopo la morte del padre ucciso nel 1982. La II sezione d'Appello civile di Milano, infatti, ha ribaltato la sentenza di primo grado del 2018, condannando il Viminale a risarcire i tre figli del generale Carlo Alberto Dalla Chiesa. La giornalista ha però tweettato sui social un personale comento alla sentenza: "Quando perdi un padre in modo violento, lasciato solo da uno Stato che avrebbe solo dovuto dirgli grazie per averlo liberato dal terrorismo, quello che chiedi è’ giustizia. Non risarcimento. Assegnato, comunque, a tutte le vittime di mafia dal 99. Tranne che a noi".

Dopo la sentenza, però, è successo qualcosa e oggi è arrivata la notizia del suo infortunio. Rita Dalla Chiesa ha condiviso con i suoi follower un post su Instagram per spiegare l'accaduto: "Questa pulce di cagnolino ieri sera mi si è infilato fra i piedi e mi ha fatto rompere una costola...Ci siamo spaventati insieme. Ma sto male solo io". A farla inciampare e cadere rovinosamente a terra sarebbe stato il suo bassotto Snoopy. L'impatto le ha procurato, secondo quanto riferisce la Dalla Chiesa, la frattura di una costola. Nel raccontare la dinamica dell'incidente, la conduttrice 72enne di Casoria ha ironizzato sulla fatale complicità del piccolo cagnolino, incolpando il suo bassotto dell'incidente domestico di cui si è resa protagonista. Per lei ora sarà necessario un periodo di riposo, senza sforzi eccessivi, per consentirle di recuperare a pieno la forma.