Infarto per Tirabassi: ricoverato in ospedale

L'attore Giorgio Tirabassi è stato colpito da un infarto mentre si trovava in Abruzzo per presentare il suo nuovo film

Grave malore per Giorgio Tirabassi. L'attore è stato colpito da un infarto mentre si trovava a Civitella Alfedena, in Abruzzo, nel corso della presentazione del suo nuovo film. L'attore 59 enne è stato colpito da un improvviso malore e immediatamente è stato portato in ospedale. Tirabassi è stato immediatamente assistito da alcuni medici presenti in sala. Subito dopo sono arrivati gli operatori del 118 che hanno trasportato Tirabassi all'ospedale di Avezzano dove è stato sottoposto ad alcune cure e ad alcuni controlli. L'attore stava presentando nel piccolo comune abruzzese il nuovo film, "Il Grande Salto". Al film partecipano anche Ricky Memphis, con Roberta Mattei, Gianfelice Imparato e Paola Tiziana Cruciani, Marco Giallini, Valerio Mastandrea. Tirabassi è anche regista del film. Le condizioni di salute di Tirabassi sono apparse subito gravi e adesso si attende il bolletino medico per capire quali sono state le conseguenze di questo infarto. Tirabassi è un volto noto sia del cinema che della tv. Ha interpretato Paolo Borsellino per Taodue ed è stato uno dei protagonisti di Distretto di Polizia, una delle serie tv più seguite dei primi anni 2000. Poi ha lavorato per altre serie tv andate in onda su Mediaset come "I Liceali" dove interpretava un professore alle prese con una figlia adolescente e gli alunni di una classe "spericolata".

Commenti

Nauseato60

Sab, 02/11/2019 - 09:52

bnci questa sfida,guarisci presto Giorgio...

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Sab, 02/11/2019 - 10:15

mi spiace veramente...una pronta guarigione

Fjr

Sab, 02/11/2019 - 11:35

Forza Ardenzi non mollare