Isabella Biagini a Domenica Live: "Mio fratello mi ha rovinata"

La vendita di un appartamento si è rivelata una disgrazia che oggi ha rivelato di essere aiutata anche dalla Caritas

"Avevo comprato una casa per mia figlia Monica. Quando è morta sono entrata in depressione. Io non volevo, l'aveva scelta Monica, ma mi hanno convinto a venderla". È il racconto a Domenica Live, programma di Barbara D'Urso su Canale 5, l'attrice Isabella Biagini. "Il mio fratellastro e sua moglie mi dissero "Vieni a vivere in villa con me". Siamo andati dal notaio, che ha destinato a me i circa 400mila euro della vendita, ho messo l'assegno della vendita", racconta ancora.

"Mentre stavamo uscendo mio fratello mi ha preso l'agenda. La mattina dopo mi ha portato in banca e si è messo d'accordo con un suo amico, mi hanno fatto fare degli assegni intestati a lui. E io intanto sono rimasta in un alloggio che ora mi vogliono togliere, senza nemmeno i soldi per le medicine. Mi aiuta anche la Caritas che mi porta da mangiare".