Isola dei Famosi, Eva Grimaldi furiosa con Raz: "Io ti uccido"

La permanenza di Imma Battaglia all'Isola dei Famosi è stata piuttosto complicata. Eva Grimaldi ha attaccato duramente Raz Degan per non aver accudito la sua compagna e si è lasciata scappare una frase che ha infiammato il web

L'esperienza all'Isola dei Famosi per Imma Battaglia è finita ieri, ma nelle ultime ore stanno emergendo particolari sulla sua permanenza in Honduras. Imma Battaglia ha vissuto la sua esperienza sorpattutto con Raz Degan. La compagna di Eva Grimaldi, infatti, aveva un compito ben preciso: far riappacificare il gruppo. Obiettivo, però, che non è stato raggiunto, ma non per volontà sua. Nel corso della permanenza in Honduras, Imma ha fatto fatica sia a gestire la fame che la convivenza con Raz Degan. Già dai primi giorni, la donna ha definito "piccola e claustrofobica" la capanna costruita dal naufrago. E durante la notte, tormentata dalla tosse, non riusciva nemmeno a muoversi e a prendere sonno.

Così Imma Battaglia è apparsa decisamente demoralizzata della sua esperienza all'Isola dei Famosi. E poche ore prima di partire si è sfogata con Giulio Base: "C'è quello (Raz) con cui devi sempre stare zitta e che cazzo…Sono dentro a un'assurdità. Ho fame e devo mangiare, lui si deve prendere cura di me e devo mangiare, qualcosa almeno. Io non ce la faccio più, io se non mangio sto male. Lui deve prendersi cura di me, gliel'ho detto. Ma perché lo devo sempre inseguire?!? Non è possibile, io non ho parole. Aver cura significa anche non mettere le persone in imbarazzo. Io in questa divisione del territorio sto in un fottuto imbarazzo. Se glielo dico, dice che non mi devo porre il problema".

Dopo essersi sfogata con Giulio Base, la stanchezza ha iniziato a farsi sentire, così non ha potuto aiutare il gruppo ed è scoppiata a piangere. Giulio Base l'ha abbracciata e insieme a Moreno e a Samantha De Grenet, ha provato a consolarla. In confessionale, poi, ha spiegato: "Io non mi sentivo accolta da Raz. Mi sentivo rigida, immobile, ogni cosa che facevo era sbagliata".

Ma il malessere di Imma Battaglia ha scatenato la furia di Eva Grimaldi, che in confessionale si è scagliata contro Raz Degan: "Tu avresti dovuto proteggerla e non lo fai? No, allora divento un animale. Una belva. Lui vuole solo vincere, non gli importa niente dei rapporti umani".

Poi, in lacrime, Eva si è confidata con Samantha De Grenet: "Se tu non dai vitto e alloggio, ma sai che dovresti fare così, e non hai rispetto per una persona a cui io tengo da matti che sai che ha fame, io ti uccido". Ma la frase di Eva Grimaldi non è passata inosservata e sul web si è scatenato un putiferio.

Gli utenti, infatti, hanno subito ricordato il caso di Clemente Russo che nel corso di questa edizione del Grande Fratello Vip aveva usato parole dure nei confronti di Simona Ventura e delle donne in generale. Il pugile aveva utilizzato proprio un'espressione simile a quella della Grimaldi e per qusto motivo era stato espulso dal reality.

Ora, la rete insorge e chiede l'espulsione di Eva Grimaldi.

Commenti
Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Mar, 07/03/2017 - 18:55

via la fasullona GRIMILDA

scar65sv

Mer, 08/03/2017 - 09:15

Imma è di parte, nell'isola è stata trattata più che bene da Raz, dopo solo pochi giorni di permanenza via con le sceneggiate napoletane, piagnistei, vari "tengo fame" e falso buonismo. Nell'ultima puntata in studio le sue dichiarazioni sono state di parte....quando ha fatto il siparietto ho cambiato canale da quanto mi infastidiva. Forza RAZ

precisino54

Mer, 08/03/2017 - 10:50

L'espressione in questione è ovviamente in entrambi i casi figlia di uno stato di stress e contemporaneamente non un vera dichiarazione di intenti; ciò detto, in un caso a pronunciarla è un uomo che rappresenta di per se stesso, ed al di fuori dalla sua storia, gli "istinti belluini" del maschio per di più meridionale; in questo caso è una donna, a ridosso dell'8 marzo che fa pure coming out delle sue pulsioni. È ovvio che le lobbies dei maestri del pensare e del politicamente corretto, hanno il loro peso e la naufraga non avrà da rammaricarsi per la sua espressione essendo "sanata" ab origine provenendo da parte "debole per definizione" sempre bisognosa di tutela! A tutte le donne auguro di poter fare a meno di venir festeggiate un giorno l'anno, in primo luogo da loro stesse che continuamente si ghettizzano, con atteggiamenti protezionistici che "indispongono" chi le rispetta sempre e a prescindere, vedi la farsa delle quote rosa come se parlassimo di minus habens!

frabelli1

Mer, 08/03/2017 - 16:34

Perché la Grimaldi è andata sull'isola? Domanda semplice a cui serve solo una risposta. Se la signora sa che non può fare a meno del cibo, ha bisogno i certe "comodità" per vivere senza angoscia; perché è andata sull'isola???? Poi se una persona è stata espulsa dall'isola per aver detto certe cose, non vedo perché un'altra persona dicendo le stesse cose non debba avere la stessa sanzione. Non vogliamo fare del razzismo al contrario vero?!