Isola dei Famosi, la madre di Marco Ferri: "Mi tengo mio figlio che fa i grattini a Jonathan"

Ospite di Domenica Live, la mamma di Marco Ferri ha difeso il figlio dalle accuse di Cecilia Capriotti: "Marco è più femmina di me"

L'ultima puntata di Domenica Live si è concentrata parecchio sull'Isola dei Famosi e tra gli ospiti in studio ci sono stati anche parecchi ex naufraghi.

Tra questi, la partecipazione di Cecilia Capriotti ha fatto piuttosto discutere. La showgirl, infatti, è stata chiamata per commentare una serie di dichiarazioni che aveva fatto nel corso della settimana sull'amicizia nata tra Marco Ferri e Jonathan Kashanian. Cecilia aveva confidato al settimanale Chi che - a suo dire - Marco "è più femmina di me, è molto attento alla cura del corpo, ha proprio l’occhio da donna, la donna che sa pulire il pesce, che vuole che sia tutto in ordine, che fa le porzioni, ha una spiccata femminilità, sì. Ora al mio fidanzato, se uno gli fa i grattini gli tira un pugno in faccia, non per cattiveria, diciamo che non ha piacere di ricevere queste attenzioni". Parole piuttosto forti, parole alle quali la madre di Ferri ha voluto rispondere una volta per tutte.

Ma non solo. Perché prima dell'intervento della mamma di Marco Ferri, a Cecilia sono state mostrate in un filmato le parole che lei stessa aveva detto a Chi e a queste immagini ha risposto con fin troppa leggerezza: "Non facciamo passare come normale una cosa che non è normale". Immediatamente, si è scatenato un putiferio e tra Vladimir Luxuria che attaccava duramente la Capriotti e gli altri ospiti in studio che alzavano la voce, ha preso la parola la mamma del naufrago dell'Isola. E con tutta la compostezza di questo mondo, la donna ha spiegato che anche se suo figlio fosse gay non ci sarebbe nulla di male. Poi rivolta verso Cecilia ha esclamato: "Se devo scegliere fra mio figlio che fa i grattini a Jonathan e il fidanzato della signora Capriotti che gli tira un pugno, mi tengo mio figlio. Ci sono rimasta molto male".