Isola dei Famosi, rissa sfiorata tra Amaurys e Jonathan: "Questa è omofobia"

I due naufraghi dell'Isola sono stati i protagonisti di un duro botta e risposta che ha parecchio spaventato gli altri concorrenti. Così Nino è intervenuto per evitare che i due andassero alle mani

A pochi giorni dalla fine dell'Isola dei Famosi, gli animi in Honduras sono piuttosto tesi e nulla va per il verso giusto.

In particolare, sono Amaurys Pérez e Jonathan Kashanian a non sopportarsi proprio più. Tutto è iniziato durante la diretta di lunedì, quando Jonathan ha svelato che Amaurys gli avrebbe detto "quando sono stato male tu speravi che io non tornassi sull'Isola". Immediatamente si è scatenato un putiferio e l'esperto di tendenze si è sentito ferito nel profondo.

La discussione è andata avanti anche nei giorni seguenti e, quando Amaurys ha chiesto il confronto con Jonathan Kashanian, si è quasi sfiorata la rissa, tanto è che è dovuto intervenire pure Nino Formicola per evitare il peggio. "Hai tirato in ballo cose che secondo me se una persona si confida con te non deve tirare fuori", ha urlato Amaurys contro l'altro naufrago dell'Isola. "Per me dopo che dici una roba come ieri e poi mi dici che non lo pensi non è da adulto", ha replicato Jonathan.

E dopo un duro scambio di battute, Amaurys ha perso il controllo: "Tu sei un grande calcolatore! Sei pericoloso!". "Io ho la coscienza pulita… un altro smascherato. Abbi le palle di dirmi che hai parlato male di me in tenda", ha ribattuto Jonathan. I toni, quindi, si sono alzati ancora di più e, nonostante l’invito degli altri naufraghi dell'Isola a calmarsi, i due hanno lo stesso continuato a lanciarsi accuse reciproche.

E se non bastavano le dure accuse, Amaurys ci ha messo di mezzo anche qualche smorfia che ha fatto perdere il controllo a Jonathan: "Mi imiti perché sono effeminato? Questa è omofobia! Cosa credi che sei più uomo di me?".

Commenti
Ritratto di Tannhauser

Tannhauser

Gio, 12/04/2018 - 12:41

Fuori l'isterica signorina!

giusi77

Gio, 12/04/2018 - 13:21

Constatare una verità eclatante sarebbe da omofobi? Una persona effeminata lo è e basta, senza necessità di confondere l'effeminatezza propria di determinate personalità con l'omosessualità che è tuttaltra cosa. Chi lo pensasse dimostrerebbe solo di avere la coda di paglia e di sentirsi quindi punto sul vivo. Del resto, logorroico com'è e le argomentazioni che adduce potrebbero veramente condurre a certe conclusioni.

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Gio, 12/04/2018 - 13:47

Si', e' omofobia, quindi?

Ritratto di cicciomessere

cicciomessere

Gio, 12/04/2018 - 13:57

Momenti indimenticabili.

Ritratto di franco_G.

franco_G.

Gio, 12/04/2018 - 14:07

Vista l'aggressività mediatica della lobby ghei, l'omofobia è diventata una medaglia al valore. A questi soggettini piacerebbe che apprezzare o disprezzare qualcuno o qualcosa fosse regolato per legge. Beh, allora comincino a guardare prima in casa loro.

africano

Gio, 12/04/2018 - 14:17

Basta pinocchi per favore, non ne possiamo più. Hanno invaso la televisione, e dobbiamo tenere i bimbi lontani dagli schermi

FabioMi

Gio, 12/04/2018 - 14:45

Quanto gli piace avere ragione riempiendosi la bocca con termini tipo "Omofobo"...

greg

Gio, 12/04/2018 - 14:55

Mi domando a cosa serva questa "isola". Che poi gli omosessuali vogliano sempre dare lezione a tutti è diventato quasi un luogo comune. Ma ormai è chiaro che da loro non c'è da imparare nulla, neppure l'educazione e la riservatezza, sono delle cinciallegre starnazzanti e petulanti

giusi77

Gio, 12/04/2018 - 16:14

gzorzi - se lo dici tu, forse sei più competente in materia.

Paparella48

Gio, 12/04/2018 - 18:18

Tannhauser Non sono un gay e non ho simpatia per Jonathan , però la falsità di due o tre personaggi presenti sull'isola non è difficile da vedere e capire. Primis chi dice e il pubblico che vota. Certo se in nomination ci sono io e tu voteranno o me o te ,se c'è nino e Alessia il pubblico vota Alessia come avvenuto .

sparviero51

Gio, 12/04/2018 - 19:23

LA RECCHIA PELATA " ESPERTO DI TENDENZE "? MA PER FAVOREEEEE !!!

cecco61

Gio, 12/04/2018 - 20:21

Già ci aveva pensato tale Craig e ora arriva l'altro gay a pretendere di poter dire e fare ciò che vuole per poi accusare di omofobia chiunque lo critichi. E' un essere semplicemente rivoltante come la maggior parte dei suoi simili che starnazzano in televisione. Con personaggi simili essere "omofobi" è il minimo.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Gio, 12/04/2018 - 21:00

Sempre con quest'"omofobia" dinanzi alle scatole. Ogni volta che viene usata dai diversamente maschi o femmine, quando si vedono alle strette in una qualsiasi discussione, sembra vogliano usarla come una minaccia. E lo fanno anche spesso, forse per rassicurarsi. Come quando da bambini, vedendoci incasinati, ricorrevamo all'aiuto della mammina.

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 12/04/2018 - 22:28

---i gay in tivù ce li mettono in quantità industriale e tutti fortemente effeminati---è una politica rassicurante che non è mai cambiata dai tempi dei film anni 70 di lino banfi e compagnia---il gay effeminato diventa macchietta e segna una linea di demarcazione netta-diventa innocuo-il telespettatore tipo è tranquillo--si guarda allo specchio e continua a ripetersi --io non sono così---ma se in qualche trasmissione televisiva si presentasse qualche uomo politico di destra tutto d'un pezzo--sposato con prole ma gay nascosto( e ci sono)--o ancor più della lega (e ci sono anche quelli) e dichiarasse la propria omosessualità urbi et orbi--verrebbe giù il mondo---si frantumerebbe in un sol colpo il clichè del macho-- e si perderebbero certezze consolidate--

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Ven, 13/04/2018 - 09:01

A me i phinocchi piacciono solo in pinzimonio.

miu67

Ven, 13/04/2018 - 09:20

L'arroganza dei gay! Non è ancora un illecito essere OMOFOBI e BASTA! Fuori il "so tutto io" di Jonathan è fastidioso.