Isola dei Famosi, tutti contro Bianca: "Passa sempre per la vittima"

Mentre aspettano di sapere chi ritornerà sull'Isola dei Famosi, Paola, Filippo, Nadia e Cecilia dicono la loro sugli altri naufraghi. In particolare, viene presa di mira Bianca Atzei

Paola di Benedetto, Filippo Nardi, Nadia Rinaldi e Cecilia Capriotti stanno attendendo il verdetto di questa sera che decreterà quali due naufraghi torneranno sull'Isola dei Famosi.

I quattro vip, infatti, dopo essere stati eliminati dal reality tramite il televoto, hanno ricevuto la possibilità di tornare in gioco. Come? Tramite un altro televoto, sarà proprio il pubblico a decidere chi far tornare sull'Isola. E mentre si avvicina la messa in onda della settima puntata, i quattro naufraghi sparano a zero sugli ex compagni. In particolare, ad essere stata presa di mira un po' da tutti, è Bianca Atzei.

Filippo Nardi pare essere il naufrago più deluso dalla cantante, nonostante tra i due sembrava essere nata un'amicizia particolare. "Bianca - dice - è una manipolatrice. È tipo un paguro. Le serve una conchiglia per avere un po' di copertura. Poi se vede una conchiglia più bella, molla quella conchiglia e va a prendere l'altra. Su Bianca siamo tutti d'accordo. Si vede che se ne sono accorti un po' tutti". A rimarcare il presunto bisogno di protezione, ci pensa Nadia Rinaldi: "Di Bianca ce ne siamo occupate la prima settimana io e l'altra settimana Alessia Mancini. Però te ne devi occupare come una bambina".

Anche Cecilia Capriotti e Paola Di Benedetto hanno detto la loro. E le due naufraghe dell'Isola si sono concentrate in particolar modo su un aspetto: il presunto vittimismo di Bianca. "Passa sempre per la vittima", esclama Cecilia. E Paola le fa eco: "Io sono stata legata a Bianca per una settimana ed è passata lei come l'uccellino in gabbia".