J-ax mette la sua giacca all'asta per una fan morta a Rigopiano

J-Ax ha voluto aprire un'asta di beneficenza in onore della sua fan Cecilia Martella, vittima della tragedia di Rigopiano. Il ricavato andrà interamente all'ospedale di Atri

J-Ax ha voluto ricordare una sua grande fan, vittima della tragedia di Rigopiano, mettendo all'asta una giacca usata da lui e una delle pelli usate dal suo batterista in tour.

Cecilia Martella è morta dopo le sofferenze della valanga che ha investito l'hotel Rigopiano e il rapper, visto che la ragazza era una sua grandissima fan, ha deciso di voler donare l'intero ricavato all'ospedale di Atri.

Non è la prima volta che J-Ax ricorda la sua ammiratrice, perché già durante la tappa di Roma del tour Comunisti con Rolex il rapper le aveva dedicato la canzone "Piccole cose" visto che la famiglia era stata invitata allo spettacolo.

"Cecilia purtroppo è scomparsa nella tragedia di Rigopiano. Era una del Vaffanclub e in tanti si ricordano della sua energia e vitalità. In onore e ricordo di Cecilia insieme al Vaffanclub abbiamo creato un'asta di beneficenza", ha detto J-Ax.

Commenti
Ritratto di giovinap

giovinap

Sab, 27/05/2017 - 11:31

ma almeno è stata prima lavata ? ecco come i furbi risparmiano 100.000 euro di pubblicità , regalando uno straccetto di una ventina di euro .

luca123

Sab, 27/05/2017 - 23:36

è il gesto che conta...impara giovinap...impara giovinap...