Janet Jackson rinvia il tour mondiale: ecco perché

Janet Jackson ha spiegato attraverso Twitter che la seconda parte dei concerti del suo tour mondiale sarà rinviata. Il motivo? Lei e il marito vogliono mettere su famiglia. E spunta l'ipotesi di una gravidanza

Tutti i concerti della seconda parte dell'Unbreakable World Tour di Janet Jackson sono da considerarsi rinviati a data da destinarsi. Ad annunciarlo è stata la stessa cantante attraverso un video pubblicato sul suo account ufficiale Twitter.

Un messaggio da Janet...”, recita la didascalia con cui è accompagnato il filmato, della durata di un minuto e quarantacinque secondi. “Siamo ormai alla seconda parte del tour, ma c'è stato qualche cambiamento improvviso che devo comunicarvi”, annuncia la cantante salutando tutti i sui fan. E il messaggio, per quanto criptico nella sua interezza, va subito al punto: “Mio marito e io stiamo provando a farci una famiglia, così ho deciso di rimandare la seconda serie di concerti”, spiega la Jackson.

La quale, ovviamente, chiede ai fan e agli ammiratori delusi di provare a comprendere tale decisione: “Per favore, provate a capire che per me è importate farlo in questo momento”. Tuttavia, la parte più oscura del messaggio arriva solo alla fine, quando la cantante ammette che, “su ordine dei medici”, deve stare assolutamente a riposo.

Dichiarazione, quest'ultima, che ha immediatamente alimentato e scatenato una serie di gossip. Il più gettonato vorrebbe la Jackson incinta del terzo marito – i due sono sposati dal 2012 - il magnate Wissam Al Mana. Spiegazione che darebbe in effetti senso a quella necessità di riposo, per la cantante, su esplicito ordine dei dottori.