Jared Leto ha perso la 'testa' (e fa un appello per ritrovarla)

L'attore ha smarrito la testa mozzata a sua immagine e somiglianza che portava con sè al MET Gala 2019. Convinto che gliel'abbiano rubata perchè è un pezzo unico e di valore, lancia un appello a chiunque l'avesse trovata, proponendo uno scambio

Jared Leto ha perso la sua 'testa'. E vale ben 11mila dollari. L'ha denunciato l'attore premio Oscar in persona nel corso di un'intervista rilasciata al magazine "GQ". Parlando del suo eccentrico look esibito all'ultimo MET Gala, in cui si era presentato vestito Gucci, con un'ampia veste in velluto rosso in stile medievale e con in mano una testa decapitata realizzata a sua immagine e somiglianza sin nei minimi dettagli, alla domanda su cosa ne sia stato di quella testa, Leto ha ammesso di non esserne più in possesso.
L'avrebbe persa di vista per pochi minuti nel trambusto generale del mega evento organizzato come da tradizione da Vogue Usa che sceglie un tema diverso ogni anno, imponendo a tutti gli ospiti invitati, che sono solitamente le più grandi star e stilisti di tutto il mondo, di interpretarlo fedelmente, ma in modo del tutto personale, sbizzarendosi con i look più incredibili.

Jared Leto aveva molto colpito con la sua veste purpurea illuminata da tante borchie metalliche mentre si faceva largo sul red carpet del MET con in mano una copia fedele della sua testa, come già visto mesi prima nel defilè di Gucci dove alcune modelle avevano sfilato con in mano la copia esatta delle loro teste. Una trovata giudicata al tempo un po' macabra e di dubbio gusto, ma che destò lo scalpore necessario a far parlare della sfilata.
Anche Jared Leto aveva colpito fotografi e stampa al MET per il look scelto, decisamete d'effetto e molto teatrale. Una volta salita la scalinata con il tappeto rosso che conduce all'interno del museo, e attorno alla quale si accalcano i fotografi di tutto il mondo, dopo le foto di rito Jared Leto è passato finalmente a godersi la serata in compagnia delle altre super star presenti.

Avrebbe, quindi, appoggiato per un breve lasso di tempo la sua 'testa' su un tavolo perchè stanco di sorreggerla, ma una volta tornato non l'ha più ritrovata. Inutili tutti gli appelli alla security del museo newyorchese: la sua testa era scomparsa nel nulla.
"Onestamente non ne ho idea di dove sia al momento - ha risposto Jared Leto - ma penso proprio che qualcuno me l'abbia rubata". Ipotesi molto probabile dato che si tratta di un pezzo unico realizzato appositamente per il gala dedicato quest'anno al tema 'Camp'.
"Vale 11mila dollari, mi sono informato. Se qualcuno dovesse mai ritrovare la mia testa decapitata - ha aggiunto ridendo, facendo un appello ai ladri - può recarsi nella più vicina boutique di Gucci e farsela cambiare con un paio di sneaker firmate".

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?