Justin Bieber e Hailey Baldwin in terapia matrimoniale?

Il matrimonio tra il cantante, caduto in depressione, e la bella modella figlia dell'attore Alec Baldwin, sarebbe in grave crisi e pur di salvarlo i due sarebbero entrati in terapia matrimoniale

Niente abito bianco per Hailey Baldwin? La modella 22enne aveva appena annunciato di voler risposare suo marito, sposato civilmente in municipio con cerimonia segreta, questa volta religiosamente con un grande party per festeggiare l’uscita dalla depressione del cantante, che per lei sarebbe imminente visto l’impegno che Justin Bieber sta mettendo per combattere i suoi fantasmi.

Niente abito bianco, però, aveva annunciato la figlia dell’attore Alec Baldwin. Hailey vorrebbe indossare una creazione spettacolare e piena di colori che trasmettesse la gioia dell’amore che la lega al marito e la guarigione di Justin dal suo profondo malessere emotivo. Ma le ultime foto dei due che hanno ripreso a farsi vedere in giro insieme a New York suggeriscono ben altri orizzonti. In pubblico i due non fanno altro che litigare.

Sabato mattina a Laguna Beach, in California, dopo un violento alterco, poco ci è voluto, secondo una fonte di Mto News, che quasi venissero alle mani. Per fortuna non è successo: solo musi lunghi alla fine della litigata e ognuno è tonato a casa per conto suo. Secondo Hollywood Life, "il cantante e la modella, che si sono sposati l'anno scorso, sono stati visti partecipare a sessioni di consulenza matrimoniale”.

I due chiaramente stanno cercando di salvare il loro matrimonio. Ma non è facile quando uno della coppia si trova già in uno stato di sofferenza psichica ed è focalizzato interamente sul suo malessere per preoccuparsi anche di altri problemi. Così Hailey ogni giorno di più vede sfumare non solo le sue seconde nozze con Bieber, ma anche la loro relazione.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?