Kasia Smutniak: "Da straniera vi dico che in Italia non c'è odio razziale"

Intervistata dal settimanale Grazia, l'attrice mette con le spalle al muro i soliti buonisti

"Io sono straniera. E rivendico con orgoglio le mie origini. Gli amici mi chiamano 'la polacca' perché sono disciplinata, puntuale, un po’ rigida mentalmente. Qui vivo ancora da straniera, ma quando torno a trovare i miei, mi sento a tutti gli effetti italiana. Ho vissuto in tanti Paesi, mi considero un po’ zingara, ma di un fatto sono certa: in Italia non c’è odio razziale, anche se qualcuno vorrebbe convincerci del contrario. I problemi semmai sono altri. Qui sono stata accolta a braccia aperte quando la Polonia non faceva ancora parte dell’Unione europea e io, per rinnovare il permesso di soggiorno, dovevo mettermi in fila alle cinque del mattino".

Queste sono le parole di Kasia Smutniak sul settimanale Grazia. Parole che forse non hanno bisogno neanche di troppo commento. Dopo settimane o forse mesi di polemiche contro il ministro dell'Interno Salvini e il popolo italiano, infatti, l'attrice racconta la sua esperienza da straniera, una straniera che ormai si sente italiana. E con le sue parole zittisce la solita sinistra buonista e i soliti uccelli del malaugurio.

Ricordate quando l'Onu ci dava dei razzisti e annunciava di mandarci gli ispettori? O quando la sinistra accusava Salvini di essere "un portatore d'odio" nei confronti degli stranieri? Ecco, ora l'attrice mette tutti questi buonisti con le spalle al muro. Con un breve intervento ha messo tutti al proprio posto.

Commenti

mozzafiato

Gio, 08/11/2018 - 14:13

diciamo che questa testimonianza rappresenta la ragione oltre che la realta'. Infatti solo sciagurati, comunisti e no global, pensano che il desiderio di sicurezza e di rispetto per la legge, sia una prerogativa tutta razzista e fascista. Le persone normali e perbene, sanno benissimo che non e' cosi e che uno stato dove il rispetto della legge e' una opzione remota e' uno stato allo sfascio completo. Avanti Governo: finalmente dopo decenni di abbandono, QUESTA E'LA STRADA GIUSTA !

agosvac

Gio, 08/11/2018 - 14:14

L'Italia razzista è sempre stata un'invenzione dei sinistroidi.

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 08/11/2018 - 14:20

--kasia non fare l'ingenua---sei bianca caucasica ed appartieni ad un paese ue- e sei pure bona da morire---perchè mai gli italioti dovrebbero essere razzisti con te?----ma se tu fossi colorata non credo che gli stessi italioti sarebbero tutti carini con te----gli italioti sono ossessionati dai colorati --perfino la crapa pelata del musso che cantava della faccetta nera ne faceva strage (di faccette )a gogò--il duce ha massacrato oltre centomila facce colorate utilizzando anche armi chimiche proibite--e questa idiosincrasia verso il colorato è stata trasmessa per osmosi dal fascio a tutti i destricoli di ogni ordine e grado--fino ai nostri giorni--swag kasia

nopolcorrect

Gio, 08/11/2018 - 14:34

Però è vero che ci sono immigrati e immigrati e che noi, giustamente, preferiamo quelli più vicini a noi sia come aspetto che come cultura. Ma è verissimo che questo non può definirsi razzismo.

Klotz1960

Gio, 08/11/2018 - 14:34

A parte che difficilmente una bella donna e' oggetto di razzismo, questa dipinge il carattere polacco come se fosse tedesco. Ma i tedeschi non hanno mai considerato i polacchi loro simili. Non basta essere puntuali ed un po' rigidi mentalmente.

Klotz1960

Gio, 08/11/2018 - 14:38

I Polacchi sono estremamente presuntuosi e razzisti, ed hanno sempre piantato grane con tutti, specie i popoli vicini, ed ovviamente continuano anche oggi. Poi sono convinti di essere una delle colonne portanti dell'Europa, e cosi' si rendono ridicoli. Fino al 1100, giravano vestiti con pelli, archi e frecce, per essere civilizzati dai Tedeschi. Il 1100, non so se mi spiego.

Boxster65

Gio, 08/11/2018 - 14:43

Capirai una ex fotomodella..... volevo vedere se era come Rosy Bindi se le sarebbe andata uguale!!

ulio1974

Gio, 08/11/2018 - 14:45

lo sanno tutti cosa vuol dire essere, in realtà, razzisti: essere contro i diversi, poveri, e più deboli. mica si può essere razzisti con una bella attrice, o con una modella, ma vi pare?? alzi la mano chi se la sentirebbe di essere razzista nei confronti di Naomi Campbell, per esempio.

ulio1974

Gio, 08/11/2018 - 14:48

io, alle volte, mi sento razzista nei confronti dei miei stessi connazionali italiani, per esempio nei confronti della boldrini.

ulio1974

Gio, 08/11/2018 - 15:01

cara kasia, se tutti/e gli/le immigrati/e fossero come te, penso che salvini sarebbe la boldrini

Ritratto di hurricane

hurricane

Gio, 08/11/2018 - 15:02

Tanto di cappello a Kasia, bella e brava attrice ex compagna dell'indimenticabile Taricone. Questa è una delle persone che l'Italia ha il piacere e l'onore di avere tra i suoi cittadini. Altro che Kyenge !!!

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 08/11/2018 - 15:11

---ulio1974--non so se tu frequenti gli stadi italiani---che anche se posti particolari sono comunque uno spaccato della realtà---osserva come vengono trattati i calciatori di colore---che non sono di certo persone emarginate o povere--ripeto --quando l'italiano medio vede un nero--vede nero--swag

vottorio

Gio, 08/11/2018 - 15:17

elkid, ti sei dimenticato del compagno Stalin: "gran benefattore del genere umano che ha distribuito solo amore".

ulio1974

Gio, 08/11/2018 - 15:27

@elkid: forse è vero, ma stai pur sempre parlando di tifoserie: in questo caso contraddico la kasia e dó ragione a te. io sono razzista nei confronti delle tifoserie.

mozzafiato

Gio, 08/11/2018 - 15:48

EL PIRL ho gia' detto sopra che i no global come te, rappresentano una componente di quella categoria di disgraziati che si oppongono allo Stato che punisce i malfattori (siano essi immigrati clandestini di colore o no, ladri, spacciatori o camorristi).Quindi tu con il tuo demenziale buonismo preconcetto, credi che chi e'per la legge, la giustizia e la sicurezza della gente, e'un razzista o un fascista. Piantala di accannarti al centro sociale e vedrai che forse recupererai l'uso di qual poco di materia grigia che ti e'rimasta

ginobernard

Gio, 08/11/2018 - 16:15

se fosse ancora vivo mi piacerebbe sapere il parere di Freud sull'argomento

belmoni

Gio, 08/11/2018 - 16:27

@elkid Tu sei malato, sei ossessionato da razzisti li vedi ovunque anche dove non ci sono.. esattamente come i colorati, sono loro i veri razzisti di se stessi e quindi vedono razzismo ovunque... anche di fronte all'evidenza ( come la confessione della Smutniak) tu no, non sei d'accordo, insomma devono esserci razzisti a prescindere... fatti vedere da uno bravo che è meglio.

mozzafiato

Gio, 08/11/2018 - 16:27

ELPIRL non perdi certo occasione per manifestare la tua perversa ignoranza ! Invece di sparare castronerie sui 100.000 morti ammazzati neri (balla colossale attinta dall' annale del perfetto no global) pensa alle milionate di morti provocati in URSS e dintorni dal tuo grande padre stalin ! E leggi altri testi oltre l'annale citato, cosi imparerai quale era la VERA grande considerazione che IL DUCE aveva (per esempio) nei confronti dei mussulmani delle colonie e oltre. SUMAR !!!

dagoleo

Gio, 08/11/2018 - 16:41

La sinistra da sempre racconta balle condite in tutte le salse in tutto il mondo. Ed i paesi governati dai sinistrati si vede molto bene come vanno e come sono ridotti, Cuba, Venezuela, Bolivia, Uruguay, nord Korea, Nicaragua, Honduras, Cina.

ginobernard

Gio, 08/11/2018 - 16:47

questa è da CIE ... Centro di Identificazione e Erotizzazione

ginobernard

Gio, 08/11/2018 - 16:48

e chi non la accoglierebbe una così dai ...

onurb

Gio, 08/11/2018 - 16:56

mozzafiato. E' già una perdita di tempo il leggere le stupidaggini che scrive elkid, il provare anche a rispondergli moltiplica la l'inutilità dello sforzo.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 08/11/2018 - 17:16

@el pirlon - gli italiani non sono razzisti contro un qualsiasi essere umano, ma nìmal sopportano coloro chevengono a rubare, spacciare, stuprare e uccidere senza motivo gli italiani. E questi sono i tuo iamici delimquenti, per lo più clandestini. Tu straniero sei un razzista nei confronti degli italiani, schizzi odio da tutte le parti. Invece di dire fregacce ,se non ti piace , vattene, srtaniero ipocrita.

brasello

Gio, 08/11/2018 - 17:20

gli italiani non sopportano clandestini, spacciatori, delinquenti e scrocconi vari. non mi pare che rumeni, bulgari, albanesi, nonostante bianchi, siano particolarmente ben tollerati, quando vengono in italia a creare problemi e delinquere. Il colore della pelle non c'entra niente. E' come uno si comporta. come diceva un mio amico milanista: "allo stadio io non fischio Muntari perchè e nero, lo fischio perchè è interista". Però al giorno d'oggi la critica non può mai essere rivolta agli africani, sennò sei razzista. troppo comodo.

Una-mattina-mi-...

Gio, 08/11/2018 - 17:27

HA DETTO UNA OVVIETA', DIFATTI E' UN PRETESTO DA USARE PER ALTRI FINI: IL PRETESTO PIU' SCHIFOSO DI TUTTI

mozzafiato

Gio, 08/11/2018 - 17:28

ONURB, come darti torto amico mio ? Ma a volte questo reietto della societa' e' talmente sfacciato nello sparare pallonate galattiche che non resisto a farlo notare a lui e a tutte le persone perbene che frequentano questo blog...soprattutto perche' vedo che alcune ignare new entry, HANNO IL CORAGGIO DI PRENDERLO SUL SERIO ! COSA CHE IO NON MI SONO MAI NEMMENO SOGNATO DI FARE !

baio57

Gio, 08/11/2018 - 17:30

Elpirl persevera, deve fare in modo di migliorare il senso d'appartenenza alla comunità virtuale dei sinistrati mentali .

giovanni951

Gio, 08/11/2018 - 17:37

che brutta...preferisco la kyenge. Visto che non sono razzista?

Ritratto di Svevus

Svevus

Gio, 08/11/2018 - 17:49

Brava !

ale76

Gio, 08/11/2018 - 17:57

Non sarà mai uscita da via montenapoleone...

Ritratto di pipporm

pipporm

Gio, 08/11/2018 - 18:35

Ha perfettamente ragione, ma dovrebbe aggiungere basta essere bianchi, belli, ricchi ed avere la uallera di fuoco come la sua

routier

Gio, 08/11/2018 - 19:18

Certo che a paragone con la Kyenge... (fate un po voi!)

Ritratto di NinoNi

NinoNi

Gio, 08/11/2018 - 20:12

Provate a venire in Polonia e denunciate qualsiasi cosa di cui siete vittime. Se il colpevole è noto e non confessa la colpa, sarà assolto, perchè la parola di uno straniero con 3 testimoni a favore vale meno di zero; se invece siete incolpati di un reato ma avete le prove, non indizi, ma prove della vostra innocenza vi risponderanno cosi "E vero che la documentazione medica specialistica presentata dall'accusa indica la vostra estranietà al fatto, ma è possibile che la specialista si sia sbagliata a nella diagnosi" ed poi " E' vero che la Polizia intervenuta ha testimoniato che siete stato aggredito e malmenato ma è possibile che i poliziotti abbiano testimoniato il falso. Morale della favola condanna a 3 a. e 1 a. di sorveglianza speciale e ris.8.000 euro.In appello anzichè annullare la sentenza per manifesta innocenza, la rimandano in primo grado per "Pena comminata troppo lieve per i fatti che vengono attribuiti

ILpiciul

Gio, 08/11/2018 - 20:49

Donna bella e intelligente! Le nostre finte buoniste sono servite. I film mi stanno sulle b...e ma farò uno sforzo e andrò a vederla.

ILpiciul

Gio, 08/11/2018 - 20:57

Signor elkid, perdoni ma io che non sono di sn, ho lottato fino a rischiare il mio posto di lavoro da quadro aziendale per far diventare capo filiale di un supermercato una ragazza di madre del Mozambico, nessun interesse di soldi o di letto, tanto per capirci; era solo sveglia e volenterosa e io dovevo portare all'azienda risultati di produttività e costo del lavoro e lei era sempre nei parametri. Le ho fatto anche raggiungere senza trucchi, i premi aziendali che ha sempre stra meritato. Quindi, per favore, basta con sta storia di razzismo.

Ritratto di NinoNi

NinoNi

Gio, 08/11/2018 - 21:41

Provate a venire in Polonia e denunciate qualsiasi cosa di cui siete vittime.Se il colpevole è noto e non confessa la colpa, sarà assolto, perchè la parola di uno straniero con 3 testimoni a favore vale meno di zero; se invece siete incolpati di un reato ma avete le prove, non indizi, ma prove della vostra innocenza vi risponderanno cosi "E vero che la documentazione medica specialistica presentata dall'accusa indica la vostra estranietà al fatto, ma è possibile che la specialista si sia sbagliata a nella diagnosi" ed poi " E' vero che la Polizia intervenuta ha testimoniato che siete stato aggredito e malmenato ma è possibile che i poliziotti abbiano testimoniato il falso. Morale della favola condanna a 3 a. e 1 a. di sorveglianza speciale e ris.8.000 euro.In appello anzichè annullare la sentenza per manifesta innocenza, la rimandano in primo grado per "Pena comminata troppo lieve per i fatti che vengono attribuiti

Ritratto di Ludovicus

Ludovicus

Gio, 08/11/2018 - 21:44

@elpirl, hai ragione, come sempre, alla rovescia. Cioe' nel senso che tu sei bianco di razza caucasica, ma ti assicuro che per me un nero come Toni Iwobi (primo senatore nero, della Lega), per esempio, e' di gran lunga piu' intelligente di te. Il razzismo nei confronti di quelli come te e' di rigore.

Ritratto di saggezza

saggezza

Gio, 08/11/2018 - 21:44

.Se essere razzisti significa non volere chi viene da noi a delinquere, a stuprare, e vivere alla faccia dei fessi senza averne diritto beh allora siamo tutti razzisti. Chi lavora onestamente, non delinque e paga le tasse è benvenuto lo ha detto anche Salvini. Ma quelli con la falce e martello al posto del cervello non lo capiranno mai e balbetteranno a pappagallo fino alla fine fascista razzista….

stopbuonismopeloso

Gio, 08/11/2018 - 21:52

gli unici razzisti e ottusi sono i sinistrati nei confronti di chi non la pensa come loro

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 08/11/2018 - 22:05

Invece c'è odio in Italia, e tanto anche, verso gl iitaliani, da parte dei clandestini e dei loro fomentatori comunisti.

paco51

Ven, 09/11/2018 - 10:13

elkid non mi risulta: non siamo razzisti a prescindere, è solo che facciamo una scelta su quali soggetti volere e considerare. Non siamo tutti uguali, c'è chi si comporta bene e chi male! Gli Ascari erano arruolati e gli Zaptiè erano Carabinieri: perciò non mi risulta razzismo! E' che oggi facciamo di ogni erba un "fascio" grazie a come ci hanno ridotto i sinistri.

Geegrobot

Ven, 09/11/2018 - 10:23

Elpirl il comunisti hanno fatto di peggio è ancora lo fanno, vi a dispensare il tuo non sapere da fighetto falso comunita in Nord Corea se ci riesci. Come al solito sei buffone fino al midollo e il primo razzista

Geegrobot

Ven, 09/11/2018 - 10:27

Elkid sei il primo razzista e non te ne rendi neanche conto, e questo è triste detto da un fighetto salvato