Kate Winslet nel nuovo film di Woody Allen

Reduce dal successo riconosciutole ai BAFTA Award per la sua interpretazione in "Steve Jobs", l'attrice Kate Winslet sembra essere tra i prossimi volti che comporranno il cast del nuovo film di Woody Allen. Il regista, infatti, sarebbe già al lavoro su di una nuova pellicola dopo il recente "Café society"

In carriera ormai dal 1991, nonostante i molti film a cui ha preso parte Kate Winslet - già premio Oscar nel 2009 - l'attrice non ha mai avuto modo di collaborare a un progetto di Woody Allen. Tuttavia, stando a un'esclusiva di Variety, proprio la Rose di “Titanic” sarebbe ormai prossima a concludere le trattative per partecipare al nuovo film del celebre regista newyorkese.

Secondo il magazine statunitense, infatti, benché l'ultima pellicola di Allen - “Café Society”, presentato in anteprima all'apertura del Festival di Cannes – non sia ancora uscito nelle sale cinematografiche di tutto il mondo, il regista di classici e cult come “Prendi i soldi e scappa” e “Manhattan” sarebbe al lavoro su di un nuovo soggetto.

Tra i produttori di questo misterioso film, scrive Variety, figurerebbero nuovamente Letty Aronson e Edward Walson, ormai storici collaboratori di Woody Allen. E anche se non vi sono al momento indizi riguardo la distribuzione, non è da escludere che quest'ultima possa essere affidata ad Amazon, colosso con cui il regista sta attualmente lavorando per una serie tv che dovrebbe uscire entro la fine di quest'anno.

Per quanto riguarda titolo e trama, invece, al momento regna il più serrato riserbo. Insomma, a oggi l'unico punto fermo del nuovo film del regista e più volte premio Oscar è la quasi certa presenza, nel cast, di Kate Winslet. Proprio quest'ultima, che al momento non ha né confermato né smentito tale eventualità, è stata recentemente premiata con un premio BAFTA per la sua interpretazione in “Steve Jobs”, pellicola diretta da Danny Boyle.