La7, la maratona di Mentana sulla Grecia: l'irruzione durante la diretta

Fuori programma in serie durante la maratona sul referendum greco su La7. Protagonista Enrico Mentana e l'inviato ad Atene

Fuori programma in serie durante la maratona sul referendum greco su La7. Protagonista Enrico Mentana e l'inviato ad Atene. Mentre parte il collegamento dalla piazza ateniese che festeggia per la vittoria del "no" ecco che arriva una signora letteralmente euforica esaltata per la vittoria dell'oxi, del no. La donna agita un cartello e si dimena, agitandosi, davanti alle videcamere. In pochi secondi attira l'attenzione di Mentana. La donna viene però braccata e allontanata dagli operatori di La7 che nella ressa cercavano con non poche difficoltà di assciurare il collegamento.

La donna però subito dopo è ritornata a fare irruzione in video sempre col cartello che inneggiava al "no". Ma la "maratonagreca" di Mentana che ha fatto impazzire i follower su Twittere ha avuto anche qualche momento goliardico. L'inviato Paolo Celata in un momento della diretta è andato in giro per Atene a chiedere cosa pensassero gli ateniesi del referendum e così per caso è passato davanti ad un carrettino che vendeva gelati. Pronta la risposta di Mentana: "Vuoi prenderti un gelato?".

Commenti
Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Lun, 06/07/2015 - 11:04

Ma a Atene dove sono tutti quegli ambulanti esentasse che in Italia espropriano il suolo pubblico in barba a chi paga fior di quattrini tartassati pur di avere un metro quadro per vendere i suoi prodotti, sobbarcati di accise ed IVA, e quagliare il pranzo con la cena ... se gli avanzano quattro centesimi dopo aver pagato affitti stratosferici?

blackbird

Lun, 06/07/2015 - 13:02

@ bonoitalianoma: come ad Atene anche a Nicosia, Londra, Vienna, Gent, Rotterdamm, ecc. ecc. In Italia, si sà, è un'altra cosa.