Lady Gaga accusata di plagio per Shallow

Lady Gaga si appresta ad affrontare una battaglia legale legata ad un'accusa di plagio riguardante il brano premio Oscar Shallow

Guai in vista per Lady Gaga. La cantante premio Oscar per il brano Shallow, apparso nel film a Star Is Born potrebbe dover affrontare una battaglia legale per un'accusa di plagio.

Come è stato riportato da Page Six, il cantautore Steve Ronsen ha accusato la famosa cantante di aver realizzato Shallow sulla base del suo brano Almost, che uscì nel 2012. Il musicista si è affidato all'avvocato Mark D. Shirian, con il quale vuole intentare una causa da milioni di dollari per arrivare ad un accordo sull'utilizzo del brano. All'accusa ha risposto Orin Snyder, legale di Lady Gaga che in un comunicato ha scritto: "Mr. Ronsen e il suo avvocato stanno cercando di guadagnare soldi sulle spalle di un'artista di successo. È vergognoso ed è sbagliato. Plaudo a Lady Gaga per aver avuto il coraggio e l'integrità di alzarsi per tutti quegli artisti che si trovano al centro di queste accuse. Qualora Mr. Shirian procedesse con il caso, Lady Gaga combatterà e alla fine prevarrà"

Anche il legale di Steve Ronsen ha rilasciato una dichiarazione, nella quale si può leggere: "Nella speranza di risolvere questa diatriba mesi fa, il mio ufficio ha fatto avere al team legale di Lady Gaga, come da loro richiesto, un report eseguito da un conosciuto e rispettato musicologo e professore che ha determinato la presenza di similitudini armoniche, melodiche e ritmiche tra i due brani. Il team di Lady Gaga deve ancora dare al mio ufficio un report di un loro musicologo, come da me è stato richiesto molte volte".

Qui è possibile ascoltare il brano Almost:

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?