L'attrice di Centovetrine: "Vi dico come lavoravamo"

Emanuela Tittocchia, storico personaggio di "Centovetrine", la soap opera di Canale 5 che rischia la chiusura (non ancora ufficializzata da Mediaset), elenca qualche errore commesso dal serial

"Nell'ultimo anno abbiamo lavorato male, c'erano malumori e nervosismi sul set. L'atmosfera era difficile". Emanuela Tittocchia, storico personaggio di "Centovetrine", la soap opera di Canale 5 che rischia la chiusura (non ancora ufficializzata da Mediaset), elenca qualche errore commesso dal serial al microfoni di Fanpage.it: "Le storie non erano più belle e convincenti come una volta. Poi hanno mandato via gli attori più amati, altri li hanno messi nell'angolino.

Ci hanno tagliato tutto, alla fine guadagnavo di più con le serate che a Centovetrine".