L'episodio dei Simpson che ha salvato la vita di un bambino

Nelle prime scene dell'episodio in questione, vediamo Homer soffocare mentre mangia voracemente alcune ciambelle

Un episodio dei Simpson ha evitato a un ragazzino di morire per soffocamento, come raccontato dal Telegraph.

Nel 2007, mentre si trovava nella mensa della sua scuola in Inghilterra, Alex Hardy ha cominciato a soffocare mentre stava mangiando un panino.

Gli adulti intorno non sapevano cosa fare, ma per fortuna il migliore amico di Alex, Aiden, era un fan del celebre cartone animato.

Il ragazzo stava diventando viola mentre un signore gli ha dato una pacca sulla spalla nel vano tentativo di fargli sputare il pezzo di panino che lo stava soffocando.

Il suo amico ha invece pensato di eseguire su di lui la manovra di Heimlich, dopo averla vista nell'episodio "Homer alla battuta".

"Homer at the Bat", nella versione originale, il quindicesimo episodio della terza stagione ha debuttato nel febbraio 1992, ma come ben sappiamo, le repliche vanno continuamente in onda, così anche le nuove generazioni conoscono perfettamente gli episodi più vecchi della serie.

Nelle prime scene dell'episodio in questione, vediamo Homer soffocare mentre mangia voracemente alcune ciambelle. Mentre i suoi colleghi cercano di capire cosa fare per aiutarlo, il fido Lenny esegue alla perfezione la manovra di Heimlich dopo aver visto una locandina informativa affissa sulla bacheca dell'ufficio.

Anche se si trattava solo di una gag, l'episodio ha descritto in maniera precisa e corretta i movimenti per eseguire la manovra di Heimlich, mettendo gli spettatori nella posizione di capire come comportarsi per aiutare qualcuno in crisi di soffocamento.