Liam Neeson: "Volevo uccidere il nero che ha violentato la mia amica"

Intervista shock da parte di Liam Neeson, l'attore avrebbe voluto uccidere il violentatore di una sua cara amica

L’attore Liam Neeson è un giustiziere anche nella realtà, a quanto pare. Re indiscusso dei film d’azione, è in arrivo nelle sale italiane “Un uomo tranquillo”, ha confessato di aver voluto uccidere un nero però avrebbe violentato una sua cara amica. Lo rivela in un’intervista choc che ha già fatto il giro del web.

“Sono andato in giro per una settimana con una mazza sperando di trovare quel bastardo nero” rivela Liam Neeson. Parlando di vendetta ha rivelato alla giornalista dell’Indipendent un lato del suo carattere che nessuno fino ad ora ha mai conosciuto. “E’ come se fossi stato spinto da un sentimento primitivo”, racconta, “era una mia cara amica ed è stata violentata da un nero. Le chiesi se conosceva il suo aggressore ma disse solo che era di colore. Sono andato in giro con una mazza sperando di poterlo trovare.” E poi: “dopo qualche giorno sono andato oltre. È stato orribile quando penso a quello che ho fatto. Ma da quello che è successo ho imparato una lezione. Ho vissuto in un paese, l’Irlanda del Nord, scosso da guerre civili quasi tutti i giorni. Ho conosciuto ragazzini che sono morti per fame e capisco quel senso di vendetta. Ma la vendetta porta a un’altra vendetta e tutto quello che sta accendo nel mondo è la riprova. Comprendo solo l’istinto primitivo e niente altro” conclude.

Commenti
Ritratto di Lp700

Lp700

Mar, 05/02/2019 - 17:07

Mi sta bene, hai tempi di mosè vi era la legge occhio per occhio ora e il momento di rivalutare tale regola visto che i criminali si fanno beffe delle leggi

Ritratto di navigatore

navigatore

Mar, 05/02/2019 - 18:40

chi ti fà del male , merita il doppia del male

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 05/02/2019 - 18:46

Concordo, anche a me verrebbe lo stesso sentimento. Se la legge protegge solo una parte, quella più delinquenziale, la rabbia aumenta. Nessuna pietà per chi compie bastardate.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 05/02/2019 - 18:48

Dovrebbe fare come nel film in cui ha fatt ol'attore magistralmente: "Io vi troverò". Un vero capolavoro.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 05/02/2019 - 18:48

Dovrebbe fare come nel film in cui ha fatto l'attore magistralmente: "Io vi troverò". Un vero capolavoro.

DIAPASON

Mar, 05/02/2019 - 19:40

Cosa non si fa per pubblicizzare un film

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Mer, 06/02/2019 - 08:31

Bravo Liam... ma per fortuna non lo hai trovato. Perchè se lo avessi trovato il finale non sarebbe stato quelli dei film in cui sei protagonista (tipo "Io vi troverò"): ti saresti preso un sacco di botte, se addirittura non saresti stato violentato anche tu. Stephen King disse in un celebre racconto "Scrivi quello che credi, ma non credere a quello che scrivi".