Lite tra Deborah Iurato e il suo stilista

L'abito di Deborah Iurato ha creato non poche polemiche tra gli addetti ai lavori per il look dei cantanti. "Hai i collant color carne come vestito", "Sei vestita in stile Casamonica", ha tuonato Mario Luzzatto Fegiz durante il DopoFestival

L'abito di Deborah Iurato ha creato non poche polemiche tra gli addetti ai lavori per il look dei cantanti. "Hai i collant color carne come vestito", "Sei vestita in stile Casamonica", ha tuonato Mario Luzzatto Fegiz durante il DopoFestival. Poi la cantante ha affermato: "L'anno prossimo verrà in maglietta e jeans!", "Non me lo metterò più quell'abito!".

Apriti cielo. Lo stilista Francesco Paolo Salerno ha tenuto a precisare: "Alla sig.ra Iurato sono stati consegnati degli abiti random della nuova collezione e che ha scelto col suo stylist che la segue per la kermesse. Io sono based in Los Angeles (...). Le scrivo per non associare da questo momento il mio nome alla cantante sopra citata. Ringraziandola cordialmente, saluto". Insomma, lui non c'entra. Poi lo stilista ha comunicato anche su Facebook di aver chiuso la collaborazione con la cantante: "Con grande dispiacere comunico di aver deciso di interrompere la collaborazione con la cantante Deborah Iurato che pertanto non indosserà i nostri abiti per le restanti serate del 66° Festival di Sanremo".