Lite tra Eleonora Brigliadori e Maurizio Costanzo: "Spegnetele il microfono"

L'artista ha offeso un medico, ospite della puntata

"Se vuoi io vado. Tra l'altro ho un treno da prendere. Se disturbo vado. Se ogni tre per due devi dire "togliete il microfono alla Brigliadori". Richiedo anche un rispetto". Con queste parole Eleonora Brigliadori, ospite ieri al Maurizio Costanzo Show, ha fatto perdere le staffe al padrone di casa, che l'ha invitata ad andare via.

Il conduttore ha rimproverato l'artista di aver offeso un medico, ospite insieme a lei sul palco, mentre si parlava di vegetariani e onnivori.

La Brigliadori, urlando, ha dichiarato di essere guarita dal cancro senza chemioterapia, a 21 anni, decidendo di diventare vegetariana. Il medico ha cercato di farla ragionare, dicendole che le sue affermazioni andavano contro anni di rierca scientifica.

A nulla però sono serviti i toni pacati dello medico, fino all'intervento di Maurizio Costanzo: "Oh, ti siedi. Non parlare di rispetto. Sei tu che manchi di rispetto gridando come hai gridato. Se preferisci andare via vai pure via, tu hai mancato di rispetto a uno studioso e di questo devi chiedere scusa. Io ti tengo il microfono spento finché non ti abitui a fare conversazioni civili".

Eleonora Brigliadori si è alzata, si è tolta il microfono salutando il pubblico e urlando che non avrebbe chiesto scusa a nessuno. Il padrone di casa per nulla scomposto, ha accompagnato la sua uscita, serafico: "Grazie, toglilo perché non ci serve. Arrivederci. Grazie. La nostra sarà un'ottima serata. Non si può trattar male un medico"