Lorde, tributo toccante per David Bowie

Dopo il ricordo di Lady Gaga sul palco dei Grammy Awards, agli oscar della musica inglese è stata Lorde ad omaggiare il Duca Bianco. L'artista ha eseguito una toccante versione del classico "Life on Mars?"

Dalla O2 Arena di Londra, dove erano in corso le premiazioni per i Brit Awards 2016, Lorde – diciannove anni, nota soprattutto per il singolo del 2013 “Royals” - ha ricordato David Bowie con una performance sulle note di “Life on Mars?”, brano pubblicato dal Duca Bianco il 22 giugno del 1973. L'esibizione, particolarmente toccante, fa il paio con il recente tributo dei Grammy Awards al genio di Bowie, affidato in quell'occasione a Lady Gaga.

L'emozionate performance della giovane Lorde – in scena a una mezz'ora dal termine dell'evento - è stata annunciata dal palco della O2 Arena da Gary Oldman, amico intimo del Duca Bianco chiamato a ritirare per lui il premio postumo “Icon Award”. Visibilmente emozionato, l'attore ha raccontato al pubblico qualche aneddoto su Bowie, spiegando in particolare che “negli ultimi anni David parlava molto poco di musica e di come la creasse; ma in una rara occasione in cui lo ha fatto si è aperto con grazia ed eleganza”. Stando a Oldman, Bowie disse: “negli ultimi anni David parlava molto poco di musica e di come la creasse; ma in una rara occasione in cui lo ha fatto si è aperto con grazia ed eleganza".

(Nel video che segue, il ricordo di Gary Oldman parte a 2 ore, 19 minuti e 43 secondi dall'inizio del filmato. Il tributo musicale, invece, comincia a 2 ore, 24 minuti e 30 secondi).

In seguito, l'attore e produttore cinematografico ha annunciato l'esibizione di Lorde, ma prima che la cantautrice neozelandese si esibisse con “Life on Mars?” sul palco è stato suonato dal vivo un medley di tutte le principali hit di Bowie, da “Space Oddity” a “Rebel Rebel”, da “Let's Dance” a “Ziggy Stardust”. Agli strumenti, per l'occasione, si sono riuniti, dopo 10 anni, tutti gli storici musicisti che hanno accompagnato Bowie in molti dei suoi concerti, aggiungendo così ulteriore solennità al momento.