Madonna, tour mondiale nei teatri e prezzi da capogiro

Madame X Tour si svolgerà nella dimensione intima e racchiusa del teatro, prima in Nord America e poi in Europa. Posti limitati ma prezzi alle stelle fino a 700 euro.

Cresce la febbre per assistere al nuovo tour di Madonna, ma sale anche la febbre per il costo dei biglietti. Andiamo con ordine. Dopo il lancio dei brani inediti “I Rise”, “Medellin” e “Crave”, in attesa che esca il nuovo album “Madame X” il 14 giugno, Madonna ha prima annunciato il Madame X Tour nel Nord America che partirà il 12 settembre da New York e poi per il 2020 le tappe europee. Fino a qui tutto bene. La grande novità è che l’artista ha deciso di creare un show racchiuso e intimo che si svolgerà solo nei teatri. Un’occasione unica per godere al massimo le nuove sonorità dell’album.

Insomma lontani i fasti dei tour negli stadi e del Sticky & Sweet Tour (2008-2009) che fu un record con 408 milioni di dollari incassati. Stavolta i posti saranno limitati, ma i prezzi rimarranno importanti: si va da 70 euro a oltre 500 euro (in alcuni teatri americani anche oltre 700 euro), escluso diritti di prevendite. Insomma un bell’investimento per godere il nuovo grande show della popstar mondiale.

Per l’Europa i primi appuntamenti sono al Palladium di Londra il 26, 27, 29, 30 gennaio e 1 e 2 febbraio 2020. Non mancheranno tappe, già annunciate, ma non si sanno le date, al Coliseum di Lisbona e al Grand Rex a Parigi. E l’Italia? Diversi rumors si rincorrono, ma sembra che la meta prescelta sia Milano e la location il Teatro degli Arcimboldi. Ma bisognerà aspettare (forse) marzo 2020. C’è da scommettere che i biglietti andranno a ruba, nonostante i prezzi.

Segui già la nuova pagina pop de ilGiornale.it?