Madonna vieta ai fan di usare smartphone ai suoi concerti

La popstar, in procinto di partire con il "Madame X World Tour", ha fatto sapere a chiunque abbia acquistato un biglietto per il suo show che non potrà introdurre smartphone nel teatro dove si tiene il concerto

Grande novità per i fan di Madonna che da ora in avanti non potranno più usare smartphone ai concerti della cantante. L'ordine arriva per direttissima dalla star in persona, stanca dei vido che circolano in rete e che spoilerano le sue prestazioni sul palco quando si esibisce in tour.
Tutto è pronto, infatti, per il “Madame X World Tour”che debutterà il prossimo 17 settembre all’Howard Gillman Opera House di New York e per la prima volta ai partecipanti al concerto sarà vietato effettuare riprese e soprattutto condividerle via social. Nessuno potrà accedere alla struttura portando con sé il proprio smartphone pena il sequestro immediato. Inoltre chi farà il furbo comunque e riuscirà con qualche stratagemma ad evadere il cordone di sicurezza introducendo in sala di nascosto il telefonino verrà espulso dal teatro in cui si tiene il concerto di Madonna.
L'avviso della messa al bando degli smartphone, come riporta Bitchyf, è stato emesso con largo anticipo da TicketMaster con una email inviata a tutti coloro che hanno acquistato i biglietti avvisando che tutti gli smartphone saranno presi in custodia all'ingresso del teatro e impacchettati in buste speciali dalla sicurezza per poi essere restituiti all'uscita.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?

Commenti
Ritratto di OdioITedeschi

OdioITedeschi

Lun, 09/09/2019 - 13:27

Mi ricordo che una volta a Monaco di Baviera i biglietti per il concerto di Madonna andarono subito esauriti ed insieme ad alcuni amici ed altre persone assistemmo al concerto dalle colline di Olympia Park dove si sentiva abbastanza bene ugualmente: Madonna era senza voce, anzi diciamo pure che era stonatissima. A metà concerto io e molte altre persone ce ne andammo via, dal momento che assistere ad una che non sapeva neanche cantare era veramente di una noia mortale. Meno male che i biglietti andarono esauriti subiti e che per assistere a quello schifo non dovemmo pagare neanche un solo centesimo.