La mafia gli bruciò l'automobile: Giletti e La7 gliene regalano una nuova

Salvatore Battaglia fu l'unico a difendere, a Mezzojuso, le sorelle Napoli, tre imprenditrici agricole vittime di intimidazioni mafiose da anni. Il regalo di Non è l'arena e La7

Anna, Ina e Irene Napoli sono tre sorelle imprenditrici agricole in quel di Mezzojuso, in provincia di Palermo. Qui, da anni, subiscono intimidazioni dalla mafia e denunciano di non aver protezioni né dallo Stato né dalla piccola comunità del paese nel quale vivono. L'unico a mostrare solidarietà, e a scendere in piazza per manifestare al loro fianco, un giovane del posto, Salvatore Battaglia. Che però ha pagato a caro prezzo il suo coraggio: il seguito al suo gesto la sua macchina è stata data alle fiamme da ignoti.

Nella puntata di domenica 6 gennaio de Non è l'arena, su La7, Massimo Giletti è tornato a parlare del caso, con le tre sorelle in collegamento video e Battaglia ospite in studio. E proprio a Battaglia, il conduttore e la rete hanno fatto un bel regalo: Giletti lo ha chiamato al suo fianco e gli ha consegnato le chiavi della sua nuova vettura, commovendo lo studio, oltre che il diretto interessato.

Commenti

Malacappa

Lun, 07/01/2019 - 16:18

Giletti grande uomo e grande conduttore

maxxena

Lun, 07/01/2019 - 17:33

finalmente una persona reale.. magari non sarà il top dei conduttori, può piacere o non piacere ma almeno ha dimostrato grande coraggio. Solidarietà al ragazzo che ne ha dimostrato altrettanto in modo umano, forte e fragile nello stesso momento.

timoty martin

Lun, 07/01/2019 - 17:46

Giletti sei grande. La rossa Rai ha abbandonato un grande professionista, un grande uomo di cuore. Complimenti

edo1969

Lun, 07/01/2019 - 20:41

hai capito gillette, tipo in gamba niente da dire, altro che saviano che sulla camorra scrive libri ru’ cazz che nessuno legge, date la scorta a gillette e togiletela a saviano

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 07/01/2019 - 23:41

Non si capisce bene. Ma chi la regalata? Giletti o La 7 ?

edo1969

Mer, 09/01/2019 - 19:05

Leonid agliel ha regakata tua sorella