Magdalina Ghenea infuoca Sanremo con un sexy abito rosso

Nella terza serata del Festival di Sanremo, la coconduttrice della kermesse canora indossa abiti firmati Vionnet

Ha ricevuto una richiesta di matrimonio in diretta dalla collega sanremese Virginia Raffaele ("Se passa la legge Cirinnà, chiedo a Madalina di sposarmi, perché è troppo bella", ha dichiarato la comica, scherzando, in conferenza stampa), Madalina Ghenea, e anche Carlo Conti ha dichiarato di averla scelta come co-conduttrice del Festival di Sanremo per la sua incontestabile bellezza.

Oltre alla televisione, la giovane rumena è protagonista anche al cinema: è nel cast del film "Youth-La Giovinezza", ultima fatica del 2015 di Paolo Sorrentino, dove la modella appare in un nudo da capogiro. Dopo un flirt con Leonardo DiCaprio e due relazioni importanti con le star Gerard Butler e Michael Fassbender, ora è single. Platea maschile avvisata.

Nella terza serata del Festival di Sanremo, Madalina Ghenea indossa abiti firmati Vionnet. La mise più sensuale è l'abito in jersey rosso fuoco, tutto plissèttato, con scollatura profonda a V e oblò nude look sul punto vita e sui fianchi. La gonna è in doppia georgette di seta con coda ampia. Delicato ed elegantissimo l'abito in crepe de chine e tulle color cipria, con taglio geometrico e sul bustier un ricamo a motivo di felci. È azzurro elettrico l'abito interamente tagliato sbieco, con piccola coda e ricami "Iceberg Fringe". Chiude il guardaroba Vionnet per Ghenea l'abito in doppia georgette e organza con scollatura a cuore e drappeggi sul bustino che formano sensuali oblò.