Marco Carta: "Io una checca isterica? Mai stato"

Il cantante da Chiambretti: "Non bastano delle foto su Gay.tv... dipende dal contenuto"

"Una checca isterica? Non lo sono mai stato in realtà". Smentisce qualsiasi voce Marco Carta, ospite di Piero Chiambretti nell'ultima puntata del Grand Hotel Chiambretti.

Il cantante ha raccontato il suo soggiorno all'Isola dei Famosi dove è stato eliminato in semifinale: "Dire che non sono dispiaciuto sarebbe una bugia, arrivare in finale è sempre un grandissimo obiettivo e una cosa meravigliosa ma, nel momento in cui mi hanno eliminato, ho sentito 150 chili in meno e ho detto ora vado a mangiare", ha scherzato. Poi, imbeccato da Chiambretti, è tornato sulla sua presunta omosessualità e sulle foto apparse nel 2008 su Gay.tv: "Qualcosa di vero sotto sotto ci sarà, no?", ha insinuato Chiambretti. "No, certo che no! Dipende dal contenuto, se io le faccio una foto ed è inedita e la mando su Gay.tv vuol dire che è gay? E allora… quindi è risolto".