Marrazzo torna in Rai?

Potrebbe fare il corrispondente da Gerusalemme

Nella nuova Rai targata Matteo Renzi potrebbe esserci posto anche per un ex. Infatti, secondo quanto riporta lanotiziagiornale.it, alla proposta delle due "newsroom" che razionalizzerebbero l'informazione della tv di Stato, il premier ne preferirebbe addirittura una sola. E sul tavolo, in base a quanto scrive il sito ripreso da Dagospia, c'è anche il valzer dei corrispondenti esteri, che potrebbe far tornare protagonista un ex della politica e di viale Mazzini, travolto dallo scandalo droga-trans: Piero Marrazzo.

Che in realtà era già tornato in Rai lo scorso anno con "Razza umana". Il programma non ebbe tanto successo. E così per Marrazzo potrebbe profilarsi una nuova esperienza: quella di corrispondente da Gerusalemme al posto di Stefano Spoto (quasi in età pensionabile). Ci sarà una seconda chance per Marrazzo?

Commenti

Giovanmario

Sab, 23/05/2015 - 12:34

ma solo per finzione..

angelovf

Sab, 23/05/2015 - 17:38

Che faccia da cxxxio, ma vergognati , la gente mentre ti guarda gli viene il voltastomaco, ma almeno ti rendi conto di che condotta hai avuto? E ti hanno anche premiato?