Masterchef, Stefano smascherato dall'amico: "Lavorava per la Knorr"

"Ha lavorato o non ha lavorato per due anni alla Knorr come chef promoter?". Max Laudadio, nell'ultima puntata di Striscia la notizia torna a porre questa domanda su Stefano Callegaro, vincitore di MasterChef 4

"Ha lavorato o non ha lavorato per due anni alla Knorr come chef promoter?". Max Laudadio, nell'ultima puntata di Striscia la notizia torna a porre questa domanda su Stefano Callegaro, vincitore di MasterChef 4. Il diretto interessato lo ha negato quando ha ricevuto il Tapiro d'Oro ma Striscia ha ascoltato un ex collega che dichiara: "Lui ha detto di aver lavorato in ricerca e sviluppo, cosa non vera. E' stato assunto con me in Knorr, avevamo un contratto di agenzia ma di fatto il nostro lavoro era di fare dimostrazioni con gli agenti dei grossisti per cui andavamo nelle cucine, cucinavamo dolci, utilizzavamo anche prodotti per fare il risotto, cucinavamo nelle cucine dei clienti".

E poi: "L'annuncio scritto sui giornali era 'cercasi cuochi da avviare alla carriera commerciale'. Lui ha fatto questo lavoro per almeno due anni, l'ho visto con i miei occhi, insieme abbiamo fatto una dimostrazione davanti a una cinquantina di chef/alberghi dove lui ha mostrato i prodotti di Knorr. Non è la verità quello che dice". E si dichiara pronto a un confronto con Stefano. Peccato che il vincitore si sia sottratto al faccia a faccia.