Meluzzi "fa carriera": adesso è Alessandro primo

Vi ricordate Alessandro Meluzzi, psichiatra e criminologo ospite spesso a Quarto grado? La sua vita ha subito una svolta ed ha abbracciato la fede diventando prete. Ha già fatto "carriera"

Vi ricordate Alessandro Meluzzi, psichiatra e criminologo ospite spesso a Quarto grado? La sua vita ha subito una svolta ed ha abbracciato la fede diventando prete. Dopo essere stato ordinato prete ortodosso otto mesi fa, è diventato vescovo d’una minuscola comunità col nome di Alessandro I. "Non ho sottoscritto nessun atto di abiura della Chiesa cattolica", spiega Meluzzi.

"Ma la Congregazione per la dottrina della fede ha decretato che io non potevo essere diacono cattolico, attività che già svolgevo provvisoriamente. Questo perché anni addietro mi ero iscritto alla massoneria. Per la gerarchia cattolica si è massoni per sempre e dunque in stato di peccato grave, benché io fossi da tempo massone “in sonno”, cioè autosospeso. Sono stato costretto a trovare un’alternativa per proseguire nella mia vocazione", ha affermato in un articolo sul settimanale "Oggi".