Michelle Hunziker si confessa: "Noi litighiamo. Voi no?"

La conduttrice, ormai regina del gossip per la presunta separazione dal marito, ha deciso di raccontare la sua versione dei fatti in una lunga intervista a Vanity Fair

Un diverbio in auto ha subito scatenato il gossip. Copertine e copertine di settimanali rosa che annunciavano la loro separazione. Per tutti Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi si stavano lasciando. Ma la conduttrice ha deciso di raccontare la sua versione dei fatti in una lunga intervista a Vanity Fair. E a chi li voleva "separati in casa", la Hunziker risponde assicurando che l’amore con Tomaso è sempre più profondo. Del resto, in ogni coppia capita di discutere.

E sulla presunta crisi la showgirl risponde: "Siamo in estate, cosa c’è di meglio che raccontare di un amore finito? Non faccio la sportiva, perché la verità è che il callo a queste cose non lo fai mai. Ma bisogna considerare che esiste un ciclo del gossip, e che fa sempre lo stesso giro. Parte con È scoppiata la passione tra..., prosegue con E adesso un figlio, poi Profumo di fiori d’arancio, e dopo Il nuovo nido d’amore. Improvvisamente arriva È già aria di crisi. Nessun personaggio è immune da questo trattamento".

Poi la confessione sulle foto della furibonda litigata in auto col marito Trussardi: "Avrebbero ricamato anche se avessimo avuto un’espressione stanca in spiaggia. Noi viviamo così: al ristorante i camerieri ci ronzano intorno, per strada è una litania di autografi e selfie. E io non dico mai di no. Ci tengo, è il mio lavoro. Che cosa dobbiamo fare, discutere a casa davanti allebambine? Lo facciamo tappati in auto, come tante coppie".