Mietta rimproverata da Mara Venier, il web insorge: "Non ti hanno rispettata"

Ospite di Domenica In, Mietta viene invitata ad intonare uno dei brani che voleva portare a Sanremo, ma Mara Venier le intima di rimanere seduta "perchè questa è casa mia e decido io"

L’appuntamento del 12 gennaio scorso di Domenica In ha riservato uno spazio al Festival di Sanremo 2020 dal quale è stata esclusa anche Mietta, così come molti altri big della musica italiana.

Intervenuta nel dibattito in cui era stata coinvolta, la cantante ha spiegato che la sua canzone non è stata accettata da Amadeus per il 70esimo Festival della Canzone Italiana, ma questo non significa che il suo brano non potrà comunque avere successo. “Ho presentato una canzone e non sono stata accolta – ha spiegato Mietta a Mara Venier - . Tantissimi artisti della mia generazione non sono stati accolti, ma questo non significa che uno, poi, non debba riproporsi e che non possa fare altre cose. Io con ‘Milano’ non sono stata presa lo scorso anno, ma è andata benissimo in radio, è stato un bellissimo successo”.

Così, la Venier le ha chiesto quale fosse il brano presentato a Sanremo e le ha proposto di cantarlo a Domenica In. Cogliendo la palla al balzo, Mietta si è alzata per raggiungere il centro dello studio, ma la conduttrice l’ha immediatamente rimproverata. “Dove vai? Vieni qui amore della zia, falla qui (sullo sgabello, ndr) – le ha subito fatto notare la padrona di casa - .Qui è casa mia e decido io”. “Scusa”, ha replicato la cantante che ha intonato ‘Cloro’, pezzo che avrebbe voluto presentare al Festival al posto del ‘La domenica no’, poi scartato da Amadeus.

A conclusione della sua partecipazione a Domenica In, Mietta ha postato un video su Instagram in cui salutava tutti i fan e raccontava di essere sul treno diretto a Milano. Così, molti suoi follower, non hanno perso occasione per farle sapere che, secondo il loro parere, il trattamento che la Venier le ha riservato è stato tutt’altro che rispettoso. “Oggi quel momento di tv così confusionario e trash non ti ha reso onore. Dimentichiamolo. E per dimenticarlo fatti invitare da Pippo al Galà per i 70 anni di Sanremo e fa sentire a tutta Italia che vocione hai ancora. Sei una delle poche interpreti in attività che hanno fatto la storia del Festival e che hanno nel proprio repertorio dei successi senza tempo, conosciuti da tutti”, ha commentato uno dei suoi tanti fan, “Oggi sei stata come sempre una grande Signora e professionista... Anche se hai ricevuto un trattamento poco rispettoso... Come si fa a chiederti di esibirti da seduta??? ... Per fortuna il tuo primo piano a spaccato!!”, ha aggiunto un altro follower, “Mietta la conduttrice non ti ha rispettato”, “Sei stata grandissima e hai fatto un figurone...la classe di un'artista come te si vede anche in queste situazioni...”, si legge ancora tra i commenti.

Commenti

cgf

Lun, 13/01/2020 - 10:19

Mara Venier non è mai stata una vera signora. Non dico altro perché spesso la verità offende e non è mia intenzione sebbene non direi altro in più che tutti conoscono già

baronemanfredri...

Lun, 13/01/2020 - 11:37

........ MA PERCHE' MARA VENIER CHI E'?