Milo Infante e la sua battaglia contro la Rai

Ricordate Milo Infante? Era uno dei volti più popolari del pomeriggio di Rai due con la conduzione de "L'Italia sul due". Di lui si sono perse le tracce. Scomparso dal video. Ma adesso, Infante ha trascinato in tribunale la Rai chiedendo conto di questo allontanamento

Ricordate Milo Infante? Era uno dei volti più popolari del pomeriggio di Rai due con la conduzione de "L'Italia sul due". Di lui si sono perse le tracce. Scomparso dal video. Ma adesso, Infante ha trascinato in tribunale la Rai chiedendo conto di questo allontanamento.

La Corte d’Appello del Tribunale di Milano, come riporta Libero, ha accertato che durante l’ultima stagione del programma L’Italia sul Due, il giornalista Milo Infante, assistito dall’avvocato Maurizio Borali del foro di Milano, è stato dequalificato professionalmente, condannando la Rai al risarcimento del danno, al pagamento di metà delle spese processuali e al reintegro in mansioni compatibili con la professionalità del conduttore televisivo fermo da 5 mesi, nonostante abbia sempre ottenuto ottimi risultati di ascolti. Lo scontro giudiziario non si è ancora concluso dal momento che Infante non ha un incarico e sarà ancora un giudice a decidere sull’esecuzione della sentenza di reintegro sul posto di lavoro. Ma intanto Infante si gode la sua prima vittoria...

Commenti
Ritratto di drazen

drazen

Mer, 20/04/2016 - 02:04

Tanto paghiamo noi.