La moglie di Raf racconta quando le bucarono un polmone

La moglie di Raf racconta quando le bucarono un polmone

"Non volevo l’anestesia, lo avevo detto. L’anestesista l’ha fatta comunque. Appena ha infilato l’ago ho sentito un dolore fortissimo al petto. L’ho detto subito. Lei mi trattava in modo molto arrogante. Ha tirato fuori l’ago, lo ha rimesso dentro. Lo ha mosso un po’, ho sentito un nuovo dolore fortissimo al centro del petto. Ho percepito che perdevo i sensi proprio mentre gridavo aiuto. Io urlavo perché le mi aveva bucato un polmone”. È questo il drammatico racconto che Gabriella Labate, la moglie del cantante Raf, ha fatto negli studi di Domenica Live. Il tutto per un intervento a una spalla andato storto.