È morta a 53 anni Vittoria Piancastelli

È morta ieri a Roma dopo aver combattuto per un anno con una grave malattia

È morta ieri a Roma, all’età di 53 anni, dopo aver combattuto per un anno con una grave malattia, l’attrice Vittoria Piancastelli Tracquilio.

Il pubblico televisivo la ricorda per le sue interpretazioni in fiction come Valeria medico legale, Il giudice Mastrangelo, Il bambino della domenica e Ho sposato uno sbirro. Ma l’attrice ha portato le sue doti di passione e ironia anche al cinema e in teatro. Nel suo curriculum film come Tre uomini e una gamba di Aldo Giovanni e Giacomo e La cena di Ettore Scola. Per il teatro, dopo il diploma alla scuola di Gigi Proietti, ha lavorato tra gli altri con Anatoli Vassiliev, Giancarlo Sepe, Armando Pugliese.

Dalle 11 alle 14 di domani sarà aperta la camera ardente all’ospedale San Camillo di Roma. I funerali si terranno sempre a Roma, martedì 15 settembre alle 11.30 nella Basilica di di Santa Maria Ausiliatrice.

Commenti
Ritratto di sergio.stagnaro

sergio.stagnaro

Dom, 13/09/2015 - 17:30

Condoglianze alla famiglia. Per l'anima di Vittoria Piancastelli Tracquilio ho già recitato una preghiera. Detto questo, ottuagenario Medico, in pensione da 15 anni, domando se contro le più gravi epidemie del secolo,in inarrestabile aumento, non ci siano strumenti efficaci oppure se quello che veramente manca non sia che la volontà delle competenti autorità sanitarie - e non solo - di cambiare paradigmi nell'affrontarle, secondo un comportamento suicida-omicida.

simonetta della...

Dom, 13/09/2015 - 18:37

Conndoglianze alla famiglia. Mi piaceva moltissimo, soprattutto quando parlava pugliese, attrice brava e solare, mi dispiace moltissimo.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Lun, 14/09/2015 - 10:26

Meravigliosa in coppia con Diego Abatantuono, il giudice Mastrangelo. Che Iddio l'abbia nella sua gloria eterna.

Ritratto di dbell56

dbell56

Lun, 14/09/2015 - 14:10

Tantissime condoglianze alla famiglia ed una preghiera per lei.

Anonimo (non verificato)