Morta l'attrice Anna Marchesini: era nel trio con Lopez e Solenghi

Da tempo malata di artrite reumatoide, Anna Marchesini muore a 62 anni. Ha speso tutta la vita in teatro e televisione tra risate e affetto del pubblico

"Prima che lo sappiate da quel tritacarne dell'informazione tengo a dirlo io. Ora in questo momento è morta mia sorella Anna Marchesini. Grazie a tutti". A dare il triste annuncio su Facebook è il fratello Gianni. Anna Marchesini, celebre per gli sketch nel trio con Massimo Lopez e Tullio Solenghi che hanno fatto divertire milioni di italiani con parodie e battute esilaranti, se ne va a 62 anni dopo un'intera vita dedicata alla televisione e al teatro. Da tempo era malata di artrite reumatoide.

"Ho già adocchiato un posticino...". Scriveva così Anna Marchesini nella sua pagine ufficiale, parlando del suo "dopo". Un posticino nella sala riunioni della Accademia d'arte drammatica Silvio D'Amico dove avrebbe voluto fossero conservate le sue ceneri. "Ho già adocchiato una vetrinetta in sala riunioni - scriveva l'attrice - con un piccolo cofanetto verde di porcellana. Ritengo sia l'ideale per contenere le mie ceneri. È un'aspirazione che piano piano troverò il coraggio di far uscire alla luce - aggiungeva con la consueta ironia - che detto da un mucchietto di ceneri non è appropriato".

"Posso tentare... E se mi ribocciano?", scriveva ancora facendo riferimento ai due "no" che ricevette prma di essere ammessa all'accademia di cui dal 2007 sarebbe diventata una delle insegnanti. "E se poi l'accademia trasloca? E se durante il trasloco il cofanetto verde si rompe? No, eh! Essere spazzata via dall'Accademia no mai più!". Il rapporto di Anna Marchesini con la Silvio D'Amico è sempre stato molto stretto. "È stato il mio sogno entrare - scriveva - certe volte salivo in ascensore fino al quinto piano, salivo in 'paradiso' solo per sentire l'odore, attraversare un corridoio, fare una domanda, solo per 'stare lì'". Nata ad Orvieto nel 1953, ha iniziato la carriera debuttando nell'estate del 1976 nello spettacolo Il borghese gentiluomo di Molière, sotto la regia di Tino Buazzelli. Nel 1980 è stata doppiatrice di Judy Garland nella seconda edizione restaurata de Il mago di Oz (1980) e di numerosi ruoli in cartoni animati trasmessi nei primi anni Ottanta.

La sua carriera è legata in modo particolare alla partecipazione al Trio, che esordisce su Radio Due col programma radiofonico Helzapoppin. Gran parte della sua attività si deve infatti al suo lavoro nel Trio che nel 1985 approda a Domenica In partecipando a 40 puntate della trasmissione. Nel 1986 i tre prendono parte a Fantastico 7. La comicità del Trio raggiunge poi il culmine nel 1990 con I promessi sposi, rilettura parodistica dell'omonimo dramma manzoniano, trasmesso su Rai 1 in cinque puntate con un ascolto medio di 13 milioni di spettatori.

Commenti

Anonimo (non verificato)

greg

Sab, 30/07/2016 - 12:17

Aveva una comicità provocatoria, graffiante, a volte eccessiva, ma era una attrice autentica. Che riposi in pace

Anonimo (non verificato)

Ritratto di bandog

bandog

Sab, 30/07/2016 - 12:23

Se ne vanno sempre le migliori..Requiescat In Pacem, dolce signora,mi mancheranno le interpretazioni e le intelligenti gags

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Sab, 30/07/2016 - 12:29

Adorabile, Amore Caro, oh! quanto mi rattrista la tua dipartita. Certamente ti sei liberata dell'opprimente zavorra della vita afflittiva. Mi manchi, ci manchi, oltre ogni dire, tenera Anna. Le reti, sicuramente, ci inonderanno della tua fantastica presenza. Anche se ne gioveranno a piene mani i bricconcelli Tullio e Massimo. Non pensavo a questa eventualità. Tu eri lontana da questo evento, nei nostri cuori. Con tutto il bene dell'anima. -r.r.- 12,29 - 30.7.2016

Ritratto di acroby

acroby

Sab, 30/07/2016 - 12:35

Indimenticabile Anna

Ritratto di Situation

Situation

Sab, 30/07/2016 - 12:41

era una "perla" pur in mezzo alla (_!_)la e al ☭ schifoso........sono molto addolorato

Ritratto di karmine56

karmine56

Sab, 30/07/2016 - 12:52

Grazie al glutine. Ciao Anna.

Ritratto di Ronny58

Ronny58

Sab, 30/07/2016 - 12:57

Era la cameriera secca dei Signori Montagné! R.I.P.

salvatore40

Sab, 30/07/2016 - 12:58

Ci ha aiutato a ridere, a sorridere.Compito serio,per poter sopportare il peso della vita. Grazie !

luposiculo

Sab, 30/07/2016 - 13:06

E' un vero dispiacere, Anna era una gran donna, una grande testa, una bella persona. RIP.

giottin

Sab, 30/07/2016 - 13:16

@bandog. No, non dica così, ieri se n'è andata la marzotto, quella che si è portata fino alla fine solo il cognome acquisito.

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Ritratto di BM1883

BM1883

Sab, 30/07/2016 - 13:30

Condoglianze ai parenti. R.I.P.

lorenzovan

Sab, 30/07/2016 - 13:46

@situation...vi smentite mai vero bananas ???? ti sembra il caso di fare politica stupida in questi casi ??? solo cerebrolesi possono fare cio' e voi lo siete

amicomuffo

Sab, 30/07/2016 - 13:48

La signora Carlo:"siccome che sono ceccata!" Ciao Anna la tua comicità mi mancherà!

Accademico

Sab, 30/07/2016 - 13:50

I Morti sono tutti uguali. Ma, in questo caso, sì che è vero che siamo in tanti - in Italia - a piangere Anna Marchesini. Che ha voluto precederci.

Fjr

Sab, 30/07/2016 - 13:54

Italoooo, ciao Anna ciao mancherai ,la tua Donna Prassede con la voce di Lopez resterà nella storia

un_infiltrato

Sab, 30/07/2016 - 13:58

Non mi diverte quest'ultimo coup de théâtre di Anna Marchesini. Non mi vergogno nel farvi sapere che sto piangendo. E credo, ne sono convinto, di non essere il solo. Ciao Anna Marchesini, stavolta, per la prima volta, non mi sei piaciuta.

lorenzovan

Sab, 30/07/2016 - 14:19

indimenticabile e superba...mai volgare e sempre irresistibile..chi potra' dimenticare la rivisitazione dei PROMESSI SPOSI?

routier

Sab, 30/07/2016 - 14:56

Una dei pochi comici che ha interpretato la comicità nel modo giusto e quindi diamole il giusto merito. SIT TIBI TERRA LEVIS!

Antonio43

Sab, 30/07/2016 - 15:21

La classe non è acqua!

Ritratto di DASMODEL

DASMODEL

Sab, 30/07/2016 - 15:25

La signorina Carlo, la Merope...mi mancherai Anna e molto. Sig.@Lorenzovan-14,19- come non essere d'accordo con lei.

pastello

Sab, 30/07/2016 - 16:05

Purtroppo i migliori attori italiani se ne stanno andando tutti. Cosa ci rimane? Qua è là qualche figlio, chiamato figlio d'arte, che non recita, abbaia. Cara Anna, un caro saluto.

linoalo1

Sab, 30/07/2016 - 16:38

Mi spiace davvero,povera cara!!!Chissà quanti Dolori avrà sofferto a causa di quel Male!!!Comunque,per fortuna,adesso ha cessato di soffrire!!Resterà sempre e comunque nei nostri Cuori per quei Momenti di Buonumore e Felicità che ci ha donato,insieme al Trio!!!!

sparviero51

Sab, 30/07/2016 - 17:05

UNA GRANDE ATTRICE E DONNA STRAORDINARIA PER COME HA VISSUTO IL MALE CHE L'AVEVA COLPITA . RIMARRAI SEMPRE NELLA NOSTRA MEMORIA E NEI NOSTRI CUORI. CIAO ANNA !

Ritratto di Situation

Situation

Sab, 30/07/2016 - 17:21

ecco lo scemo "trinaricuto" che si fa vivo ogni tanto! ma che ci fai qui....."contrordine kompagni" questa non è La Defunta (l'Unità) ma un altro giornale che si chiama appunto Il Giornale. Solita confusione così la Casa del Popolo deve sempre guidarvi! Heil Guareschi

Anonimo (non verificato)

lorenzovan

Sab, 30/07/2016 - 18:09

dopo aver sopportato anni i fascisti fascisti...ora abbiamo pure i fascioleghisti...alla fin fine non cambiano poi molto...si distinguono per la somma educazione...la cultura e la facilita' logica cerebrale...lolololololololololol...cosa ci faranno poi su un giornle suppostamente di destra moderata..come dice di essere il suo editore...con l'arroganza e la potervia del supposto piu' "celodurista"...stile 1922

lorenzovan

Sab, 30/07/2016 - 18:13

in effetti su questo giornale abbiamo lo stesso problema ch affrontano i musulmani moderati...che sinora sono stati cannibalizzati dai tagliatori di teste...qua' le voci di destra moderate sono insultate come " komuniste"dai fanatici fascisti e fascioleghisti...andate su radio padani e su un gottin col matteo a smargiassare e fare bullying

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 31/07/2016 - 00:18

Se l'Italia ha da piangere una morte, pianga Anna Marchesini. Una grande attrice che ci ha regalato bellissimi momenti di gioia con i suoi personaggi sconclusionati ma ironicamente veri. A differenza dei vari cialtroni comunisti travestiti da democratici LEI SAPEVA FARE DELLA VERA SATIRA.

Ritratto di Situation

Situation

Dom, 31/07/2016 - 06:48

lorenzovan svegliati, scendi dal caco:" l'intelligenzia" non è più di sx, anzi scusa non lo è mai stata......adeguati e compera maxi fazzolettini da naso per il tuo "trinariciutismo grave". Gli inviti ad andare qui o la, elargiti a "noi" non ☭, sono legittimi tanto quanto i miei a te ad andartene da questo contesto. Non dai fastidio, ma penso che non sia l'ambiente giusto, non ti fa bene.