Morta l'attrice Laura Troschel l'ex moglie di Pippo Franco

Si è spenta a 72 anni l'attrice Laura Troschel, protagonista del teatro, cinema e della televisione italiana, in particolare negli anni '70

Si è spenta a 72 anni l'attrice Laura Troschel, protagonista del teatro, cinema e della televisione italiana, in particolare negli anni '70. La morte è avvenuta ieri ma la notiza della sua scomparsa è stata diffusa oggi. I funerali si svolgeranno domani alle 12 nella Basilica di San Lorenzo fuori le mura, dopo la camera ardente che sarà aperta dalle 8,30 alle 11,00, presso il Policlinico Gemelli. Laura Troschel era stata sposata con Pippo Franco, con il quale aveva lavorato sia al cinema sia in televisione.

Insieme a Franco, ha condotto C'era una volta Roma, nel 1979, di cui i due coniugi cantavano anche la sigla di testa - Ammazza quanto è bra! - e con lo stesso Pippo Franco e Claudio Cecchetto ha condotto poi nell'autunno 1980 il programma del sabato sera su Rai Uno Scacco matto, abbinato alla Lotteria Italia. I coniugi cantavano sia la sigla di testa che quella di coda. Dotata di un bel corpo, nel 1981 ha posato nuda per la rivista erotica Playmen.