Morte Moana Pozzi, Attanasio: "Schicchi disse che è ancora viva"

Intervistata dal settimanale Nuovo, Debora Attanasio ha rivelato che prima di morire il marito di Eva Henger avrebbe confessato che Moana Pozzi vive in Polinesia. Ma subito dopo la confessione dell'ex segretaria di Schicchi è arrivata la replica del legale della Henger

Dopo 24 anni il mistero sulla morte di Moana Pozzi resiste ancora tra ricostruzioni e nuove ipotesi clamorose.

A parlare, ora, è l'ex segretaria di Riccardo Schicchi, Debora Attanasio. Intervistata dal settimanale Nuovo, la Attanasio ricorda l'ultima volta che ha visto in vita la mitica Moana: "Che fosse malata è innegabile. Era magrissima e fisicamente molto provata, ma questo non esclude che possa essere guarita. E poi c'è stata una telefonata della mia amica Eva Henger che ha riacceso la speranza".

E proprio quella chiamata, oggi, rappresenta ancora un mistero. Debora Attanasio continua: "Mi ha raccontato che, pochi giorni prima di morire, suo marito Riccardo Schicchi, delirante a causa del coma diabetico, le ha detto: 'Moana è viva e sta in Polinesia, dove è felice perché nessuno la riconosce!'. Ecco vorrei lanciare un appello a Eva perché torni sull'argomento e dica la sua verità: questo in nome di tutte le persone che, come me, hanno amato Moana e che oggi vorrebbero poter deporre un fiore sulla sua tomba o magari brindare alla sua nuova vita".

Ma subito dopo le dichiarazioni di Debora Attanasio, il legale di Eva Henger ha precisato: "La mia assistita Eva Henger ha già raccontato - in una puntata di Mistero, trasmessa dalle Reti Mediaset qualche anno fa - ciò che sa in merito a questa vicenda! Pertanto non comprende la ragione per la quale la signora Attanasio ritiri fuori questa storia! Indi, dissociandosi totalmente da quanto asserito dalla signora Attanasio durante l'intervista, la signora Henger manifesta la propria volontà di non voler più tornare sull'argomento! Ritiene, infine che Moana Pozzi debba riposare in pace, ovunque essa si trovi".

Commenti
Ritratto di Risorgere

Risorgere

Ven, 05/01/2018 - 14:43

“Moana” significa “oceano” in diverse lingue polinesiane. Strana coincidenza.

DIAPASON

Ven, 05/01/2018 - 14:51

sono solo tentativi cialtroneschi di mitizzare una prostituta

Giorgio Rubiu

Ven, 05/01/2018 - 17:53

La "morte" di Moana fu troppo rapida e improvvisa così come lo fu la sua cremazione.Una finta morte organizzata per tempo,dopo aver messo al sicuro i suoi soldi in un posto piacevole dove fosse sconosciuta,o quasi.Una nuova identità con la complicità di un certo numero di burocrati (italiani e francesi) e la facilità di trasferirsi dalla Francia alla Polinesia Francese (Tahiti e/o le altre isole che ne fanno parte) può fare giustamente pensare ad una "finta fine" comprata e ben organizzata.Non mi stupirei se fosse veramente viva a godersi i frutti della sua attività e,se così fosse,la ammirerei per il modo nel quale ha preparato la propria uscita dal giro.

Giorgio Rubiu

Ven, 05/01/2018 - 18:03

La cosa non mi stupirebbe affatto.La malattia e la morte repentine,la rapida cremazione,il comportamento della famiglia autorizzano il sospetto che si sia trattato di una finta morte per uscire dal giro e godersi i suoi soldi in tranquillità."Morire" in Francia e passare il resto dei suoi giorni in un'isola del Pacifico (il passaggio dalla Francia alla Polinesia Francese, con o senza un nuovo nome) sembra abbastanza logico specialmente se la cosa è stata preparata,e pagata, per tempo.

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Ven, 05/01/2018 - 18:36

certamente. adesso fa l'agente dell'FBI insieme ad Elvis Presley

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Ven, 05/01/2018 - 19:57

Oggi come oggi avrebbe 60 anni.Lasciatela perdere e non parlatene più....Ricordatevela come era 40 anni fa..Così è stato il suo desiderio.

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Ven, 05/01/2018 - 21:15

Moana Pozzi sta con Jim Morrison ma non si riconoscono. Anche Elvis è lì, di tanto in tanto ha gioca a bocce con Adolf...

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Sab, 06/01/2018 - 06:05

DIAPASON, giudizio opinabile, tra Moana Pozzi, Laura Boldrini o Maria Elena Boschi non avrei dubbi tra chi buttare giù dalla torre. Per inciso Moana Pozzi era una donna molto coraggioso e libera, un esempio per tutte le donne molto più di sedicenti femministe , lei velo ad esempio non se lo sarebbe mai messo qualcun altro lo ha messo e altre se lo dovrebbero mettere per la vergogna.

Holmert

Sab, 06/01/2018 - 09:51

Bravo Diapason,perfettamente allineato al suo pensiero. Trattasi solo di una di quelle, trapanata in lungo ed il largo. Ormai agli italiani ed agli occidentali piace certa morale dissacrante. Il fatto si è che le pxttxne vanno avanti, le donne serie restano al palo. E' una società amorale.

Ritratto di ateius

ateius

Sab, 06/01/2018 - 10:46

sarà stata una prostituta ma non certo peggiore di molte donne "per bene". ha affrontato quel mondo bigotto e opprimente liberando la mente e la fantasia dei tanti che la seguivano, uomini e donne dispensando piccole gioie.. piccole morti avrebbe detto freud. ma andava bene così.

simone64

Sab, 06/01/2018 - 11:29

Schicchi chi ? Quell’essere immondo che si è permesso di filmare per l’ultima volta una Moana in condizioni fisiche pietose ? Non so dove sia adesso la moana nazionale e penso che la morte e tutto ciò che ne è seguito in modo piuttosto improvviso sia a dir poco strano. In ogni caso non aveva più niente da temere tanto era condannata. Riposi in pace e buonanotte

pilandi

Sab, 06/01/2018 - 11:35

@DIAPASON un po' come il tuo post, che cerca inutilmente di qualificare come intelligente uno stupido.

Martinico

Sab, 06/01/2018 - 13:04

Ovunque tu sia spero che tu stia in pace.