È morto Fred Bongusto. Si spegne il cantante dall’anima romantica

Addio a Fred Bongusto, il cantante italiano che ha raccontato l'amore e la società del nostro Paese fin dagli anni '50, i funerali si terranno a Roma lunedì 11 novembre

La notizia arriva come una doccia fredda. Si spegne all’età di 84 anni il celebre Fred Bongusto, mito indiscusso della musica leggera made in Italy. Con le sue canzoni ha fatto sognare centinaia di fan. Attivo fin dagli anni ’50, ha segnato inevitabilmente il panorama della musica leggera.

Si è spento la notte scorsa, all’incirca alle 3:30. Da qualche tempo soffriva di qualche problema di salute: era diventato sordo. Noto come Alfredo, al pubblico era conosciuto con il nome di Fred Bongusto. Ha cantato l’amore, la vita e la società italiana deli primi anni ’50 riscuotendo un grande successo. Era nato nel giugno del 1935 a Campobasso, nel Molise. È stato autore di "Una rotonda sul mare" e anche di "Frida" e "Tre settimane da raccontare". Dall’anima tremendamente romantica, Fred Bongusto è stato un artista completo, capace di reinventarsi e di seguire le mode del momento. Non ha mai dimenticato i periodi bui del secondo conflitto mondiale, anni in cui all’età di sette anni, ha dovuto affrontare la morte del padre. Un evento che lo ha segnato per sempre.

Grande appassionato di musica fin da ragazzino, lo zio gli ha regalato la prima chitarra. Ma prima di sfondare nel mondo dello showbiz, è stato un aspirante calciatore. Ha vissuto per un lungo periodo a Campobasso, ma decide di lasciare la sua città Natale dopo un corso di specializzazione post diploma, per fuggire alla volta di Roma. Qui comincia a prendere coscienza delle sue doti canore e comincia a scrivere quelle che, inevitabilmente, diventeranno le sue più grandi hit, che sono celebri ancora oggi. Dal suo soggiorno a Roma, Fred Bongusto spicca il volo e cominciano a fioccare contratti discografici e tourneè anche internazionali.

Le sue canzoni sono state esportate con grande successo anche in America latina. Dopo le ballate romantiche, ha scritto anche pezzi ben più profondi in cui si interroga sul senso stesso della vita. Ha collaborato con Chet Baket e si è cimentato anche nella composizione di musiche per il cinema, come “Matrimonio all’italiana”. Fred Buongusto oltre che cantante è anche un esperto e un appassionato di arte, infatti si era iscritto persino alla facoltà di Napoli all’indirizzo Beni Culturali.

I funerali si svolgeranno a Roma, il prossimo 11 novembre, nella Basilica di Santa Maria in Montesanto (la chiesa degli Artisti). La funzione inizierà alle ore 15. Con la morte di Fred Bongusto si spegne l’anima della musica leggera del nostro Paese.

Commenti
Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Ven, 08/11/2019 - 09:44

"Una rotonda sul mare, il nostro disco che suona, vedo gli amici ballare ma tu non sei qui con me.." Ciao Fred, con le tue canzoni hai lasciato un'impronta indelebile nella mia gioventù, non ti dimenticherò mai. R.I.P.

Ritratto di MIKI59

MIKI59

Ven, 08/11/2019 - 09:47

Un altro spicchio di storia della musica e della cultura italiana ci lascia. Ha fatto sognare con la sua voce, anche le nuove generazioni, amanti della buona musica. R.I.P.

Ritratto di scapiddatu

scapiddatu

Ven, 08/11/2019 - 10:26

....Guarda che luna....., Ciao Maestro, Riposa. nella pace dei giusti! Un immenso abbraccio

Fjr

Ven, 08/11/2019 - 10:37

La musica quando non era urlata e faceva ballare un’intera generazione,quella rotonda ci mancherà

Ritratto di abj14

abj14

Ven, 08/11/2019 - 10:38

Marcello.508 09:44 - Idem.

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Ven, 08/11/2019 - 11:12

Caro amico, resterai sempre nei nostri cuori con le tue meravigliore canzoni.

Rossana Rossi

Ven, 08/11/2019 - 11:25

Un grande. Ha valorizzato musica e canzoni quando ancora significavano qualcosa e non erano solo rumore come al giorno d'oggi.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 08/11/2019 - 11:43

Marcello.508 09:44...condivido!MIKI59 09:47...certo!Peccato che la "musica" di oggi,sia cambiata....del resto anche chi la ascolta...

VittorioMar

Ven, 08/11/2019 - 12:00

...R.I.P sulla sua "ROTONDA SUL MARE"...!!

il sorpasso

Ven, 08/11/2019 - 12:46

Non mi sono mai dimenticato la tua rotonda sul mare che corrisponde alla mia giovinezza, grazie e riposa in pace.

agosvac

Ven, 08/11/2019 - 13:02

Mi dispiace: sapeva cantare e ha cantato canzoni molto belle!

Massimo Bernieri

Ven, 08/11/2019 - 13:55

Non valorizzato come avrebbe meritato !

Ritratto di QuoVadis

QuoVadis

Ven, 08/11/2019 - 14:03

Un pensiero affettuoso al mio caro concittadino che ha lasciato questa vita. Il Signore non mancherà certo di riconoscergli i tanti momenti in cui ha fatto star bene tante persone, che hanno ascoltato rallegrandosi il cuore con le canzoni che Fred cantava con tanta maestria e passione. Il mio rammarico è che oggi non c'è più il tessuto sociale che permette la nascita di altre persone come lui, e come tanti della "vecchia guardia" che se ne stanno andando uno appresso all'altro. Ciao Fred, spero che tu possa cantare presto in Paradiso, con il talento messo a frutto che Dio ti ha dato.

Ritratto di Valance

Valance

Ven, 08/11/2019 - 14:05

Era un altro mondo. Riposi in pace.

Malacappa

Ven, 08/11/2019 - 14:16

Un altro maestro della musica italiana(quella vera)che ci lascia riposa in pace

frabelli1

Ven, 08/11/2019 - 14:50

Ci hai fatto sognare, ora sogna tu da lassù e cantaci altre magnifiche canzoni

faman

Ven, 08/11/2019 - 15:42

che nostalgia le sue canzoni

duca di sciabbica

Ven, 08/11/2019 - 18:22

si era cimentato anche nelle colonne sonore, e la lui se ne devono almeno due veramente notevoli: quella de "La cicala" e quella di "venga a prendere un caffè da noi", entrambi di Lattuada.

anita_mueller

Ven, 08/11/2019 - 20:12

A quando la volta di Franco Battiato? Ormai a quello non gli funziona più il cervello da diverso tempo. E poi sempre triste, guastafeste e amico dei musulmani...

ziobeppe1951

Ven, 08/11/2019 - 21:05

Certamente entrerà nella storia della canzone italiana...a differenza di bello figo

esulenellamiaPatria

Ven, 08/11/2019 - 22:12

Per anita_mueller.Cambia fornitore!Ti stanno fornendo robaccia che ti sta spappolando il cervello.Spendi qualche euro in più e riuscirai sicuramente a ragionare con un po' di criterio.Saluti

esulenellamiaPatria

Ven, 08/11/2019 - 22:31

Chi sono i cxxxxxxxxzi che giudicano la pubblicazione dei post?Saluti