È morto James Avery, lo zio Phil di "Willy, il principe di Bel Air"

L'attore era ricoverato a Los Angeles per un intervento al cuore. Aveva 68 anni

È morto a 68 anni James Avery, l'attore statunitense noto al pubblico italiano per avere interpretato la parte dello zio Phil nella serie televisiva "Willy, il principe di Bel Air".

Nel corso della sua carriera, l'attore ha interpretato spesso ruoli da giudice, professore e medico. Nel 1993 aveva ottenuto un Emmy per avere recitato proprio nella serie che lanciò la carriera da attore di Will Smith.

Alfonso Ribeiro, anche lui tra i protagonisti del telefilm, ha espresso su twitter il suo cordoglio per la scomparsa dell'attore. "Mi mancherà molto - ha detto -. È stato come un secondo padre per me".

Cynthia Snyder, agente di Avery, ha spiegato che l'attore è deceduto in un ospedale di Los Angeles, dove era ricoverato per un'operazione chirurgica a cuore aperto.

Commenti

zjarri

Gio, 02/01/2014 - 13:13

R.I.P.