È morto Joe Alaskey, doppiatore americano dei Looney Tunes

L'attore era da tempo malato di cancro. La notizia della sua morte è apparsa sulla pagina ufficiale su Facebook

È morto all'età di 63 anni Joe Alaskey, uno dei più famosi doppiatori americani di cartoni animati, nonché voce di Bugs Bunny, Daffy Duck, Gatto Silvestro e Titti. Nella sua lunga carriera, l'attore aveva vinto un Daytime Award nel 2004 e aveva ricevuto nello stesso anno una nomination agli Annie Award.

A dare la notizia del decesso, avvenuto mercoledì, è stato l'Hollywood Reporter, e poche ore dopo anche la pagina Facebook dell'attore ha dato il triste annuncio. Alaskey era da tempo malato di cancro.

Oltre a prestare la voce ai personaggi dei cartoni animati, ha lavorato anche per il cinema. Sua infatti la voce di uno dei fantasmi nel film Casper, del 1995, e del Presidente Nixon in Forrest Gump.