È morto l'attore Bill Nunn: aveva 62 anni

Ancora da chiarire le cause del decesso

È morto nella notte l'attore afro-americano William G. Nunn III, conosciuto più semplicemente come Bill Nunn. È cresciuto in Pennsylvania e successivamente ha vissuto in Georgia con la moglie Donna e con le loro due figlie, Jessica e Cydney. Bill Nunn è morto a Pittsburgh, nella stessa città in cui era nato 62 anni fa, per cause ancora da accertare.

L'attore era uno dei volti "afro" più famosi di Hollywood e deve il suo successo principalmente a due film che sono diventati dei cult. Il primo è "Sister Act - Una svitata in abito da suora", del 1992, dove recitava insieme ad una indimenticabile Whoopi Goldberg.

Uno dei ruoli più importanti interpretati più recentemente invece è quello di Joseph Robbie Robertson nella trilogia Spiderman diretta da Sam Reimi e che vedeva Tobey Maguire vestire i panni dell'Uomo ragno.

Ma sono tanti i film in cui Bill Nunn ha recitato. Tra questi, “A proposito di Henry”, “L’ultima seduzione” e “Il Collezionista”.

Commenti
Ritratto di armandoesse

armandoesse

Dom, 25/09/2016 - 20:12

Ma chi era ?