Nicole Kidman: "Mangiavo di tutto, anche la neve e gli insetti"

L'attrice australiana ha dichiarato di aver mangiato di tutto da piccola, raccontando in particolare un aneddoto sulla sua infanzia

L'attrice australiana che vanta cinque Golden Globe Awards, Nicole Kidman, ha rivelato di aver mangiato quello che in molti definiscono "cibo disgustoso", come gli insetti. Intervistata dal settimanale "You", la Kidman si è raccontata in toto, confidando alcuni particolari legati alla sua infanzia.

“I miei genitori – ha dichiarato l'intervistata – si lanciavano le palle di neve a Washington e io avrò avuto due anni. Ricordo che mi chinavo e con i pugni ne raccoglievo un po’, dicendo: 'Non riesco a tirare la neve, allora la mangio!' ”.

Nicole Kidman ha mangiato di tutto, anche gli insetti

La biondissima Nicole non ha nascosto quelli che potremmo definire i sintomi della sindrome di "Pica o picacismo", che è la tendenza morbosa ad ingerire tutto ciò che è tecnicamente "commestibile", anche se disgustoso.“Mangiavo formiche, anche se non avevano un buon sapore…- ha confidato la Kidman nel corso della sua intervista-. Un po’, come dire, acide. Avevano un gusto strano. Mangiavo di tutto. Avrà mangiato qualsiasi cosa commestibile. Larve, lombrichi e insetti”.

Nata il 20 giugno del 1967 a Honolulu, da una ricca famiglia australiana, Nicole Kidman è sposata con il musicista country Keith Urban. L'attrice ha in passato divorziato da Tom Cruise.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it su Facebook?

Thanks for having me @InStyleMagazine #BigLittleLies

Un post condiviso da Nicole Kidman (@nicolekidman) in data:

Commenti
Ritratto di bandog

bandog

Mer, 12/06/2019 - 14:17

invitiamola in Sardegna..non si sa mai con le..cavallette,non le torni la voglia!!!