Nino Frassica: "Share alto per Dopofiction"

Nella polemica tra Flavio Insinna e Striscia arriva il commento di Nino Frassica. L'attore mette nel mirino il servizio del tg satirico

Nella polemica tra Flavio Insinna e Striscia arriva il commento di Nino Frassica. Infatti, nel mirino del tg satirico è entrato anche lo share di un altro porgramma di Insinna "Dopo-fiction". Programma a cui partecipa lo stesso Frassica. L'attore siciliano non ha gardito le critiche e così ha deciso di rispondere. "Ieri sera a striscia Staffelli ha detto che DOPOFICTION l'hanno visto solo i parenti di Flavio Insinna, non sapendo che i parenti di Flavio Insinna sono tantissimi quasi il doppio dei telespettatori di Canale 5", ha affermato Frassica. Poi l'affondo: "Le puntate di Dopofiction dovevano essere solo 8. Subito dopo la quarta puntata ci è stato chiesto di continuare ancora (cosa che succede raramente) ma noi abbiamo potuto fare solo una puntata in più. Ci hanno chiesto di riprendere subito con la nuova stagione ma per impegni già presi non possiamo subito. Ma torneremo. Grazie Rai1. E grazie al numeroso pubblico, anzi mi correggo, grazie ai numerosi parenti di Flavio Insinna".