"Olivia Newton John è grave". Ma la famiglia: "Non è in pericolo di vita"

Data ormai per spacciata, la famiglia dell’attrice e cantante australiana con un comunicato ha smentito la malattia. I dubbi sul suo stato di salute comunque rimangono

Per tutto il giorno si sono rincorse notizie, sia su siti italiani che esteri dell’imminente morte di una delle attrici che ha segnato un’intera generazione: Olivia Newton John. La notizia si era diffusa già da qualche giorno e parlava della comparsa di un terzo tumore che avrebbe ridotto in fin di vita la cantante attrice australiana che tutti ricordiamo nel film cult “Grease” insieme a John Travolta.

Ma a quanto pare (e meno male) le cose non stanno così. La famiglia di Olivia Newton Jonh ha infatti rilasciato una dichiarazione in cui smentisce tutte queste notizie considerandolo solo un brutto gossip. La nipote dell’attrice settantenne, Tottie Goldsmith, ha parlato con un magazine australiano dichiarandosi disposta di smentire e dare aggiornamenti sullo stato di salute di Olivia.

“Potete star certi che mia zia non andrà da nessuna parte e gode di ottima salute” a detto all’intervistatore che le ha chiesto come stavano veramente le cose. Questa sicuramente è una notizia che fa davvero tanto piacere a milioni di fan in tutto il mondo, ma il dubbio su una sua malattia rimane comunque, anche perché nessuna notizia certa è arrivata dall’attrice stessa, ma solo per interposta persona.