Olivia Newton-John si confessa: "Ero semiparalizzata a causa del cancro"

La star di Grease Olivia Newton-John ha raccontato di essere rimasta semiparalizzata dopo il ritorno del cancro al seno, 25 anni dopo la prima volta

La star di Grease Olivia Newton-John, dopo aver annunciato pochi mesi fa il ritorno del suo tumore al seno dopo 25 anni, ha raccontato di essere rimasta semiparalizzata a causa di una metastasi alla spina dorsale inferiore.

La 68enne, diventata celebre per aver interpretato il ruolo di Sandy Olsson in Grease, ha raccontato le tappe della sua malattia al programma televisivo australiao "60 Minutes": "Sarei una bugiarda se dicessi di non essere spaventata".

"Tutti abbiamo delle sfide da combattere nella vita, e questa è la mia. Ho avuto e sto avendo una vita incredibile. Non mi lamento, davvero non lo faccio", ha detto dopo aver chiarito che pian piano sta riprendendo a camminare.

Lo scorso marzo la star australiana aveva cancellato il suo tour negli Stati Uniti e in Canada per sottoporsi alle terapie per compattere il cancro che era tornato dopo ben 25 anni. La prima volta era stata colpita infatti nel 1992. Dopo un forte mal di schiena ha scoperto di avere questa malattia."Sono fiduciosa di tornare entro la fine dell'anno, più in forma che mai, per riprendere gli spettacoli", ha concluso.